rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Pandemia / Germania

La Germania riduce la quarantena per vaccinati, poliziotti e medici

Il governo e le regioni hanno trovato l'accordo su un nuovo pacchetto di norme per rispondere all'avanzata di Omicron

In Germania governo e regioni hanno trovato l'accordo per introdurre un nuovo pacchetto di misure per frenare l'avanzata della variante Omicron. Le principali novità sono due: la prima è l'accesso a ristoranti e bar, che sarà consentito solo se vaccinati, o guariti dal Covid-19 o presentando un test con esito negativo. La seconda è la riduzione del periodo di quarantena, che passa da 14 a 10 giorni, e che non dovrà essere effettuata da chi è vaccinato di recente (seconda o terza dose) nel caso in cui entri in contatto con un positivo.

Quella su bar e ristoranti "è una regola rigida, ma necessaria che ci aiuterà a controllare le infezioni (in futuro) meglio di quanto non avvenga attualmente", ha detto il cancelliere Olaf Scholz. Il capo del governo tedesco ha sottolineato il ruolo centrale che i richiami del vaccino giocheranno nelle settimane e nei mesi a venire, affermando che "la migliore protezione contro l'Omicron è il booster".

I leader federali e statali tedeschi hanno anche approvato la riduzione dei periodi di quarantena o di autoisolamento richiesti, che sono attualmente fissati a 14 giorni. In generale, i periodi di quarantena e autoisolamento saranno limitati a 10 giorni. Tale periodo può essere ridotto a sette giorni se una persona è priva di sintomi e riceve un test PCR negativo o un test rapido negativo eseguito dal personale medico. Secondo le nuove regole, le persone che hanno ricevuto un richiamo non dovranno più essere messe in quarantena se entrano in contatto con qualcuno che è risultato positivo al Covid-19. Periodi di quarantena più brevi entreranno in vigore anche per i lavoratori "critici", come la polizia, i servizi di emergenza e i medici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Germania riduce la quarantena per vaccinati, poliziotti e medici

Today è in caricamento