rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Salute / Francia

La Francia renderà gratuita la pillola del giorno dopo. E non servirà la ricetta

Lo ha annunciato il ministro della Salute François Braun. Ne avranno diritto tutte le donne indipendentemente dall'età

La Francia renderà gratuita la pillola del giorno dopo. Lo ha dichiarato il ministro della Salute, François Braun, in un'intervista pubblicata sul quotidiano 20 Minutes. La gratuità riguarderà tutte le donne, indipendentemente dall'età e senza il bisogno di presentare una prescrizione medica.

Attualmente il ricorso alla contraccezione d'emergenza gratuito e senza prescrizione medica è riservato alle donne fino ai 25 anni (ma fino allo scorso anno solo alle minori di 18 anni) presso farmacie, infermerie scolastiche e centri di screening. Per tutte le altre donne il costo della pillola del giorno dopo varia tra i tre e i 20 euro.

Il governo ha inoltre deciso di rendere accessibile gratuitamente lo screening delle malattie sessualmente trasmissibili fino ai 26 anni di età. Migliorare la prevenzione è fondamentale per Braun, che ha lamentato che "la Francia è in ritardo rispetto agli altri Paesi europei", aggiungendo che solo il 2 per cento del budget francese è concentrato sulla prevenzione contro il 3 per cento dei Paesi vicini. "Sono state fatte delle cose in termini di educazione alla salute sessuale nelle scuole, ma è chiaro che l'aumento delle malattie sessualmente trasmissibili è reale", ha dichiarato. Le misure saranno inserite nel progetto di legge sul finanziamento della sicurezza sociale del 2023. In molti Paesi europei, tra cui Belgio e Regno Unito la pillola del giorno dopo è già stata resa gratuita a tutte le donne.

In altri Paesi invece come Svezia, Olanda e Portogallo i contraccettivi di emergenza sono gratuiti per le giovani. In Italia, la questione varia da regione a regione, anche se attualmente la maggior parte non prevede questa possibilità. Le uniche regioni italiane a offrire gratuitamente questo contraccettivo sono la Puglia, l’Emilia Romagna , il Piemonte, la Lombardia e la Toscana, ma anche in questi casi la gratuità è riservata alle giovani o a quelle in situazione di vulnerabilità economica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Francia renderà gratuita la pillola del giorno dopo. E non servirà la ricetta

Today è in caricamento