menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Ue "recluta" vip e influencer per aumentare l'affluenza al voto

In vista delle prossime elezioni europee, il Parlamento ha lanciato la campagna #StavoltaVoto: attori famosi come Monica Guerritore, star dei social come Barbie Xanax e volontari-reclutatori per evitare il rischio urne deserte

Attori come Monica Guerritore e Giuliano Montaldo. Influencer come Barbie Xanax. E poi tanti volontari, si spera soprattutto giovani, che facciano da "reclutatori" per portare più cittadini possibile al voto. E' la campagna #StavoltaVoto lanciata dal Parlamento e della Commissione Ue in vista delle elezioni europee del prossimo anno (in Italia si voterà il 26 maggio).

La campagna, lanciata ufficialmente in questi giorni e che a gennaio sarà presentata al Parlamento europeo, punta su giovani volontari. Il debutto ufficiale à stato sancito alla Festa del cinema di Roma dove Valeria Fiore, responsabile dell'ufficio di Roma del Parlamento europeo e Beatrice Covassi, capo della rappresentanza in Italia della Commissione Ue, hanno illustrato l'iniziativa alla stampa. Con #StavoltaVoto, le massime istituzioni europee hanno deciso di puntare sui giovani chiedendo loro di trasformarsi in attivisti del voto.

L'obiettivo di ognuno di questi volontari è quello di reclutare più persone possibile che si impegnino a recarsi alle urne a maggio in un suffragio chiave per il futuro dell'Unione europea. "Al momento, anche se la campagna inizia ufficialmente oggi - ha spiegato Valeria Fiore - abbiamo già registrato sul sito stavoltavoto.Ue 76.299 volontari, il maggior numero dei quali in Germania (10.710) davanti all'Italia che è seconda con 8.971 iscritti facendo meglio anche della Francia che ne ha 6.114. Chi si iscrive alla piattaforma web diventa 'recluter' e avra' un codice con un link che potrà diffondere come crede sul web. Ogni persona che si registrerà su quel link, indicando i motivi per cui andrà a votare, è un suo 'reclutato'".

"I migliori reclutatori verranno invitati a iniziative a Strasburgo - ha aggiunto Maurizio Molinari, responsabile Media del Parlamento europeo in Italia - e comunque tutti saranno aiutati a organizzare eventi che riterranno opportuni per la loro azione. Daremo spazio alla fantasia creativa dei reclutatori ai quali sara' indirizzata periodicamente una newsletter in cui si invitano a fare video, eventi, concorsi. Una sorta di 'call to action'".

Accanto ai volontari, l'iniziativa coinvolge anche personaggi della cultura o dello spettacolo, come Giuliano Montaldo e Monica Guerritore, presenti alla conferenza romana, oppure l'influencer Barbie Xanax che su invito di Molinari farà partire una sfida tra influencer per reclutare più elettori. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

EuropaToday è in caricamento