rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Attualità

Anche la Croazia entrerà nell’area Schengen di libero movimento

Il Consiglio è ad un passo dal via libera definitivo per rimuovere i controlli alle frontiere interne anche per Zagabria

La Croazia ce l’ha (quasi) fatta: sta per entrare nell’area Schengen. Manca solo l’approvazione definitiva, un atto formale, ma la sostanza è che il piccolo Paese balcanico, l’ultimo ad entrare nell’Ue, potrà presto partecipare all’area di libero movimento di persone, beni e servizi.

Il Consiglio Ue, che riunisce i ministri dei governi dei Ventisette, ha concluso che la nazione “soddisfa le condizioni necessarie per l’applicazione di tutte le parti dell’acquis di Schengen” (l’acquis è, in sintesi, il corpo normativo del diritto comunitario).

Una volta che l’ingresso di Zagabria sarà formalizzato, verranno aboliti i controlli alle frontiere interne, cioè tra la Croazia e i Paesi membri confinanti. La valutazione di Bruxelles è iniziata nel 2016, solo tre anni dopo l’ingresso del Paese nell’Unione, e si è protratta fino al 2020. Verso la fine del 2019 la Commissione aveva riconosciuto gli impegni del governo croato e gli ultimi file sono stati chiusi lo scorso febbraio.

L’area Schengen prende il suo nome dalla cittadina lussemburghese dove fu firmato l’accordo omonimo nel 1985, e comprende ad oggi 26 Stati: 22 Paesi Ue e i membri dell’Efta (la zona europea di libero scambio: Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera). Quanto ai 5 membri Ue mancanti, l’Irlanda ha ottenuto il “permesso” di non entrarci, mentre per Croazia, Cipro, Bulgaria e Romania esiste un obbligo di lavorare affinché le condizioni per l’ingresso in Schengen siano soddisfatte il prima possibile. E a quanto pare la Croazia, che si è unita all’Unione solo nel 2013, è riuscita a battere sul tempo i suoi “concorrenti”, che sono entrati rispettivamente nel 2004 (Cipro) e nel 2007 (Bulgaria e Romania).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche la Croazia entrerà nell’area Schengen di libero movimento

Today è in caricamento