rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022
Il caso / Belgio

"Illegale la misurazione della temperatura", Bruxelles sanziona 2 aeroporti

L'autorità belga per la privacy ha inflitto 300mila euro di multe agli scali di Zaventem e Charleroi

I controlli della temperatura effettuati in seguito alla pandemia di Covid-19 sui passeggeri in partenza in aeroporto hanno violato le leggi europee sulla privacy. È quanto ha stabilito la Adp, l'autorità belga per la protezione dei dati, che ha sanzionato Zaventem e Charleroi, i due principali scali del Paese, infliggendo loro multe rispettivamente di 200mila e 100mila euro.

Secondo l'Adp, i controlli sulla temperatura effettuati a partire dal 2020 erano privi di una base giuridica. Per quanto la crisi sanitaria giustifichi delle esenzioni, i due aeroporti non avrebbero attuato le misure necessarie per rendere la pratica compatibile con una corretta e legale gestione dei dati sulla salute dei passeggeri, che sono considerate informazioni sensibili ai sensi del diritto Ue. I responsabili degli scali di Zaventem e Charleroi erano stati informati dall'autorità per la privacy dei rischi connessi alla pratica, ma evidentemente questo non è bastato per evitare le ammende. 

Un portavoce dell'aeroporto di Zaventem, alle porte di Bruxelles, ha affermato di essere "molto deluso" dalla decisione dell'autorità e ha contestato le affermazioni secondo cui non vi sia una base legale per gestire i dati. “L'aeroporto di Bruxelles è stato estremamente attento nell'effettuare il controllo della temperatura: i passeggeri sono stati informati chiaramente, il dato (della temperatura, ndr) è stato mostrato sullo schermo solo per pochi secondi ed è stato immediatamente rimosso, queste immagini sono state visualizzate solo da personale autorizzate e i dati non sono stati collegati ad altri dati".

L'aeroporto di Zaventem, prosegue il portavoce, "ha anche effettuato un'approfondita valutazione d'impatto sulla protezione dei dati. Non appena le misure sono state messe in atto, lo screening della temperatura è stato gradualmente eliminato e finalmente abolito nel gennaio 2021", ha concluso.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Illegale la misurazione della temperatura", Bruxelles sanziona 2 aeroporti

Today è in caricamento