menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Niente voli "non essenziali" fino al 15 giugno: la richiesta di Bruxelles agli Stati Ue

La Commissione europea ha proposto agli Stati che aderiscono a Schengen di sospendere i collegamenti aerei verso l'Ue: "Prima allentare le restrizioni alle frontiere interne, poi quelle con il resto del mondo"

La Commissione europea ha invitato gli Stati membri dell'area Schengen e gli Stati associati Schengen, come Norvegia e Svizzera, a prorogare di altri 30 giorni, fino al 15 giugno, la restrizione temporanea dei viaggi non essenziali verso l'Ue.

"Sebbene alcuni Stati - scrive Bruxelles - stiano prendendo iniziative preliminari per allentare le misure applicate al fine di contrastare la diffusione della pandemia, la situazione rimane fragile sia in Europa che nel resto del mondo. È quindi necessario mantenere le misure alle frontiere esterne destinate a ridurre il rischio che la malattia si diffonda tramite i viaggi verso l'Ue".

La revoca della restrizione dei viaggi, prosegue la Commissione, "dovrebbe essere graduale: come sottolineato nella tabella di marcia comune europea verso la revoca delle misure di contenimento, occorrerà cominciare a revocare in modo graduale e coordinato i controlli alle frontiere interne prima che, in una seconda fase, le restrizioni alle frontiere esterne possano essere allentate".

La commissaria europea per gli Affari interni Ylva Johansson ha dichiarato: “Dobbiamo procedere per fasi e in modo coordinato. Il nostro primo obiettivo è ripristinare il normale funzionamento dello spazio Schengen di libera circolazione non appena la situazione sanitaria lo consentirà. Prima di poter eliminare le restrizioni alle frontiere esterne e consentire l'accesso all'Ue per viaggi non essenziali a chi non vi risiede, occorre abolire gradualmente le restrizioni alla libera circolazione e i controlli alle frontiere interne”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

EuropaToday è in caricamento