Germania, oltre 100 contagiati da Covid dopo aver partecipato a una messa

Da inizio maggio, le funzioni religiose sono state autorizzate a patto di rispettare rigide norme di sicurezza. Che evidentemente non sono state sufficienti a evitare un nuovo focolaio di coronavirus

Oltre 100 persone sono state contagiate dal coronavirus dopo aver partecipato a una messa in una chiesa battista di Francoforte, in Germania. Lo riporta il Guardian, ricordando che Berlino, a inizio maggio, aveva autorizzato la riapertura di alcune attività al pubblico tra cui le funzioni religiose.

Il fatto risale al 10 maggio ma solo in questi giorni, dopo il ricovero di sei persone, le autorità sanitarie sono riuscite a ricostruire il possibile luogo di contagio e a lanciare la corsa a rintracciare e isolare i fedeli presenti alla funzione religiosa. La questione dell'apertura dei servizi religiosi è particolarmente delicata, non solo in Germania. In Francia, un raduno di 2mila fedeli evangelici alla fine di febbraio aveva causato dozzine di contaminazioni in tutto il Paese. Negli Stati Uniti, il presidente Donald Trump ha invitato i governatori ad autorizzare l'apertura di luoghi di culto, che ha definito "essenziali" durante una conferenza stampa alla Casa Bianca.

In Germania, l'autorizzazione al ritorno dei fedeli nei luoghi di culto era stata accordata sulla base di un protocollo di sicurezza molto rigido. Ma evidentemente, le regole non bastano a evitare nuovi focolai, come dimostra il caso della Bassa Sassonia, dove sette persone sono state infettate in un ristorante nella città di Leer. Anche per questo, nonostante il basso tasso di mortalità e il numero circoscritto di contagi, rispetto ad altri Paesi europei, anche in Germania si teme la seconda ondata di casi.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Irlanda svela l'orrore degli istituti religiosi per madri sole: vi morirono 9mila bambini

  • Tra Brexit e coronavirus è esodo dal Regno Unito: sono andati via 1,3 milioni di stranieri

  • Fermato per aver filmato la polizia, muore a 23 anni in commissariato "per un arresto cardiaco"

  • Rubati all'Ema i dati sul vaccino: "Manipolati e poi pubblicati per far crescere la sfiducia"

  • Donna 84enne incapace di intendere e di volere: giudice impone il vaccino anche se la famiglia è contraria

  • L'Europa chiude le porte a Trump, il segretario di Stato Usa Pompeo annulla il viaggio a Bruxelles

Torna su
EuropaToday è in caricamento