rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
La polemica / Austria

La casa di Hitler diventerà una stazione di polizia. L'accusa: "È quello che voleva lui"

L'Austria ha deciso la trasformazione per fermare i pellegrinaggi di nostalgici del nazismo, ma un documentario sostiene che in questo modo si realizzerebbe un desiderio dello stesso dittatore

L'Austria ha deciso di procedere con il suo piano di trasformare quella che un tempo era la casa di Adolf Hitler in una stazione di polizia, nonostante le polemiche scatenate da un documentario di prossima uscita, secondo cui questo sarebbe stato proprio il desiderio del dittatore nazista. "Tutto si svolgerà come previsto", ha dichiarato un portavoce del Ministero degli Interni, e così, dopo anni di tira e molla, i lavori cominceranno il prossimo due ottobre. La casa ad angolo che si trova nella città di Braunau, al confine con la Germania, dove il dittatore nacque il 20 aprile 1889, dopo anni di battaglia legale con il proprietario che non la voleva vendere fu requisita dal governo nel 2016.

Il modesto edificio era stato preso in affitto dal ministero degli interni austriaco a partire dal 1972 per impedirne ogni uso improprio e veniva subaffittato a varie organizzazioni di beneficenza, tra cui dal 2011 un centro di assistenza per disabili. Da anni Vienna stava lottando per impedire che l'edificio diventasse un luogo di pellegrinaggio dei nazisti di tutto il mondo e alla fine ha deciso di trasformarlo in una stazione di polizia, con un centro di formazione sui diritti umani, per dissuadere nostalgici del neonazismo anche solo di pensare a metterci un piede dentro.

Il costo della trasformazione dell'edificio di 800 metri quadrati è stimato in 20 milioni di euro, il completamento dei lavori è previsto entro il 2025 e la stazione di polizia dovrebbe essere operativa entro il 2026. Il regista austriaco Günter Schwaiger, tuttavia, ha affermato che i piani del ministero saranno "sempre sospettati" di essere "in linea con i desideri del dittatore". Schwaiger a breve pubblicherà un documentario sull'edificio in cui cita la scoperta di un articolo di giornale locale del 10 maggio 1939, in cui si afferma che Hitler desiderava che la sua casa natale fosse trasformata in uffici per le autorità distrettuali.

Continua a leggere su Europa.Today.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La casa di Hitler diventerà una stazione di polizia. L'accusa: "È quello che voleva lui"

Today è in caricamento