rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Attualità

Compra cappello all’asta senza sapere che apparteneva a Napoleone: ora vale un milione di euro

L’acquirente, incuriosito da alcuni dettagli, ha fatto analizzare il capo d’abbigliamento. L’analisi del Dna di cinque capelli rinvenuti all’interno del copricapo hanno tolto ogni dubbio

Un cappello bicorno risalente a oltre duecento anni fa verrà presto rimesso in vendita con un valore potenziale superiore al milione di euro. A rendere particolare il copricapo è l’uomo che lo indossava, Napoleone Bonaparte, il cui Dna si è conservato nel tessuto. L’appartenenza dell'oggetto al generale e uomo politico francese è stata accertata solo di recente, facendo lievitare il prezzo del cappello, che presto verrà messo all’asta a Londra. 

Come riporta il Guardian, la casa d'aste Bonhams di Hong Kong lo ha definito “il primo cappello a portare il Dna dell’imperatore”, nella sua esposizione in anteprima. L’articolo da collezione divenuto un vero e proprio tesoro è stato trasferito a Parigi prima della tappa finale a Londra, dove il 27 ottobre verrà messo all'asta con un prezzo ben più alto. Mentre la proprietà del capo d’abbigliamento era incerta, il suo valore era già stimato intorno ai 100mila euro. Accertata l’appartenenza a Napoleone, dovrebbe valere almeno un milione, il prezzo d’acquisto di altri copricapi appartenuti al generale francese.

Il cappello, uno dei bicorni neri spesso raffigurati nei dipinti di Napoleone sul campo di battaglia, era stato acquistato dall'attuale proprietario presso una piccola casa d'aste tedesca che al momento della vendita non sapeva fosse appartenuto all’imperatore francese.

L'acquirente si è incuriosito quando si è reso conto che il cappello aveva caratteristiche che suggerivano che potesse appartenere a Napoleone, ha detto un rappresentante della casa d’asta. Una successiva indagine ha accertato che corrispondesse alle dimensioni e all'età dei bicorni di Napoleone. Il copricapo è stato quindi ampiamente studiato utilizzando vari metodi. L’appartenenza all’imperatore francese è stata accertata quando sono stati ritrovati cinque capelli, la cui analisi del Dna ha tolto ogni dubbio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Compra cappello all’asta senza sapere che apparteneva a Napoleone: ora vale un milione di euro

Today è in caricamento