rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
La scheda / Germania

Quali sono le regole per fumare erba in Germania adesso che la cannabis è legale

Solo i maggiorenni possono fare uso di cannabis e coltivare un massimo di tre piante in casa. Per acquistare marijuana bisogna essere iscritti ad appositi club ed essere residenti in Germania da almeno sei mesi

Dal primo aprile 2024 la cannabis ad uso ricreativo è legale in Germania. La decisione era stata adottata a marzo dal Bundestag, il parlamento tedesco, ma la norma è diventata operativa solo adesso. 

Dove è legale fumare cannabis in Europa

La Germania non è il primo Paese europeo ad aver allentato la regolamentazione sulla coltivazione, l'acquisto e il consumo di cannabis: l'uso di piccole quantità di questa sostanza è stato depenalizzato a Malta, in Lussemburgo, Portogallo, Spagna, Svizzera, Repubblica ceca, Belgio e, da lungo tempo, nei Paesi Bassi. La decisione adottata a Berlino, pur legalizzando il consumo privato e a scopo ricreativo, impone comunque limiti ben precisi. Vediamo quali sono i principali cambiamenti. 

Quanta cannabis è legale possedere in Germania

Dal 1 aprile 2024 le persone maggiorenni in Germania saranno autorizzate a possedere e trasportare un massimo di 25 grammi di cannabis per il consumo di tipo "ricreativo". È autorizzata anche la possibilità di coltivare fino a tre piante di cannabis nelle abitazioni private, potendo immagazzinare fino a 50 grammi di cannabis secca. In sintesi: l'uso legale e ricreativo della marijuana è legale solo per chi ha più di 18 anni; ogni persona può avere addosso un massimo di 25 grammi e a casa un massimo di 50 grammi di cannabis. In base alla legge, il calcolo delle piante non si basa sul nucleo familiare, ma a persona. In una casa con una famiglia di 4 persone maggiorenni potrebbero quindi essere coltivate fino a 12 piante. Sono inoltre legali i semi di cannabis, che possono essere acquistati anche da altri Paesi dell'Unione europea.

Divieto di vendere o regalare marijuana

La legge stabilisce che è vietato sia vendere la cannabis coltivata in casa, sia regalarla ad altre persone. Non è quindi ammessa la donazione, neppure a titolo gratuito. Altre restrizioni riguardano invece i luoghi in cui è possibile fumare cannabis. È vietato fumare marijuana in presenza di persone sotto i 18 anni. Non è consentito fumare nelle zone pedonali dalle ore 7:00 alle ore 20:00. Non si può fumare in prossimità di scuole, asili nido, campi da gioco, impianti sportivi e cannabis club. È possibile fumare se ci si trova fuori dalla vista degli ingressi di questi luoghi o a più di 100 metri di distanza.

I negozi di cannabis (ancora) non esistono

Al momento in Germania non è possibile acquistare erba, dato che non esistono negozi di cannabis. Le uniche due possibilità prevedono o di coltivarla personalmente in casa o di iscriversi a un "club di cannabis", ma questa condizione specifica potrebbe cambiare. Dato che la cannabis è appena diventata legale, ci sono alcuni aspetti non ancora chiari nella normativa appena entrata in vigore. Non è escluso che a breve venga autorizzata l'apertura di veri e propri negozi, ma bisognerà aspettare ulteriori decisioni o precisazioni da parte della coalizione al governo. 

Come funzionano i Club della cannabis in Germania

I "club della cannabis", già diffusi in Spagna, sono gli unici luoghi espressamente autorizzati al momento a distribuire cannabis, ma solo ai propri iscritti. Queste organizzazioni sono autorizzate a coltivare cannabis da 1° luglio 2024. I club sono a loro volta soggetti a specifiche restrizioni. I "club della cannabis" sono organizzazioni senza scopo di lucro e necessitano di autorizzazione per operare. Possono avere fino ad un massimo di 500 iscritti. Per ottenere la cannabis dal club, devi essere un membro. Ad ogni iscritto i club sono autorizzati ad offrire un massimo di 25 grammi di cannabis al giorno o 50 grammi al mese. Agli iscritti di età inferiore ai 22 anni, i club possono somministrare un massimo di 30 grammi di cannabis al mese.

Non è possibile condividere l'erba proveniente dai cannabis club con altre persone. Queste organizzazioni possono vendere solo fiori di cannabis, non prodotti a base di cannabis, come oli essenziali o torte a base di cannabis. È vietato ai club spedire o consegnare la sostanza. Inoltre non possono fare pubblicità né sponsorizzare le loro attività. Per iscriversi ad un club, è necessario avere almeno 18 anni ed essere residente da almeno 6 mesi in Germania. Questo significa che una persona proveniente da un altro Paese, come l'Italia, non può recarsi in vacanza a Berlino o a Monaco di Baviera ed iscriversi ad un club per ottenere della marijuana. 

cannabis-medica-colombia-LaPresse

Regole per la marijuana medica e per la Cbd

Oltre che quella ricreativa, in Germania anche la marijuana medica è legale. Secondo le stime viene prescritta di rado dai medici tedeschi. Risulta che solo poche centinaia di persone hanno ottenuto finora una prescrizione, ma con la legalizzazione anche questa procedura è stata semplificata. Altre regole specifiche riguardano il cannabidiolo Cbd, cioè un composto chimico cannabinoide ricavato dalla Cannabis sativa privo o con quantità minime di Thc, cioè di sostanza psicoattiva.

Prima della legalizzazione della cannabis ricreativa, i prodotti a base di Cbd trasformati, come ad esempio l'olio, con meno dello 0,2% di Thc erano legali. I fiori di Cbd e i derivati sono stati finora disponibili in negozi specializzati o in alcuni Spätis, cioè i piccoli negozi che vendono bevande, snack e prodotti a base di tabacco. Bisognerà capire cosa accadrà con la nuova legge, visto che i deputati tedeschi hanno legalizzato solo i fiori, mentre tutte le altre forme di cannabis trasformata non sono autorizzate.

Divieto di acquisto negli altri Paesi

In Germania resta vietato l'acquisto di erba negli altri Paesi. Non è quindi legale comprare cannabis in fiori nei Paesi Bassi e portarla in Germania. Restano in vigore i controlli, spesso coi cani antidroga, su autobus, treni e automobili che provengono dall'Olanda o dalla Repubblica ceca, dove l'acquisto di erba oltre che essere legale è anche più semplice. Come scritto in precedenza, resta legale l'acquisto dei semi di cannabis da altri paesi dell'Ue.

La depenalizzazione della cannabis in Germania

Nel Bundestag la legge per la depenalizzazione è passata con i voti combinati della coalizione di centro-sinistra del governo guidato da Olaf Scholz, composta da socialdemocratici (Spd), Verdi e Liberi Democratici (Fdp), con questi ultimi più centrati sull'idea delle possibilità di business, sottraendo i massicci introiti alla criminalità organizzata. Anche i membri di De Linke (Partito della Sinistra) hanno sostenuto la norma.

Secondo i sostenitori la decisione dei deputati tedeschi pone fine alla criminalizzazione dell'uso della sostanza psicoattiva più consumata in Europa. Gli oppositori temono invece un aumento del rischio che le persone, partendo con maggiore facilità dalla marijuana, possano indirizzarsi verso il consumo di droghe più "pesanti", come cocaina e metanfetamine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quali sono le regole per fumare erba in Germania adesso che la cannabis è legale

Today è in caricamento