rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Il conflitto / Ucraina

Von der Leyen a Zelensky: "A Bucha crimini efferati, gli autori non resteranno impuniti"

La presidente della Commissione Ue dopo un colloquio telefonico con il leader ucraino annuncia l'avvio di una indagine congiunta su quanto successo nella città alle porte di Kiev

"Le immagini strazianti" di Bucha "non possono e non rimarranno senza risposta. Gli autori di questi crimini efferati non devono rimanere impuniti". Lo ha detto la presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen dopo un colloquio telefonico con il presidente ucraino Volodymyr Zelensky.

Il colloquio, si legge in una nota di Bruxelles, ha riguardato i "terribili omicidi che sono stati scoperti" a Bucha "e in altre aree da cui le truppe russe sono recentemente partite". Von der Leyen ha espresso le sue "condoglianze" e ha "assicurato il pieno sostegno della Commissione europea in questi tempi terribili. Le immagini strazianti non possono e non rimarranno senza risposta. Gli autori di questi crimini efferati non devono rimanere impuniti", ha assicurato.

L'Ue, fa sapere Bruxelles, ha "istituito una squadra investigativa comune con l'Ucraina per raccogliere prove e indagare sui crimini di guerra e contro l'umanità" ed "è pronta a rafforzare questo sforzo inviando squadre investigative sul campo a sostegno della procura ucraina". Eurojust e Europol, ossia le agenzie di coordinamento delle forze giudiziarie e dell'ordine europee, dovrebbero fare parte di questo coordinamento. "È necessaria una risposta globale - dice von der Leyen - Sono in corso colloqui tra Eurojust e la Corte penale internazionale per unire le forze e affinché la Corte faccia parte del gruppo investigativo congiunto. Tale approccio coordinato da parte delle autorità ucraine, dell'Ue, dei suoi Stati membri e agenzie e della Corte penale internazionale consentirà di raccogliere, analizzare ed elaborare le prove nel modo più completo ed efficace possibile. Ho incaricato il commissario alla giustizia Didier Reynders di seguire e prendere contatto con il procuratore generale ucraino. La Commissione fornirà tutto il supporto tecnico e finanziario necessario a tutte le indagini dirette dall'Ue", ha concluso.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Von der Leyen a Zelensky: "A Bucha crimini efferati, gli autori non resteranno impuniti"

Today è in caricamento