rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Lo scandalo / Regno Unito

Baci e balli provocanti con minorenne, ma la prof (sposata) resta al suo posto

La donna era in discoteca con un suo allievo e aveva bevuto troppo: "Mi vergogno, non accadrà mai più" La scuola ha deciso di perdonarla e farle solo un'ammonizione

Era stata sospesa dal suo ruolo di professoressa dopo che si era scoperto che aveva passato una notte in discoteca in cui non solo aveva ballato in maniera provocante con uno studente di soli 17 anni, ma lo aveva anche baciato. Dopo un procedimento disciplinare interno la donna, che è anche sposata, potrà tornare a svolgere la sua professione.

È accaduto in Scozia dove la 34enne Ashley McConnell se l'è cavata con un ammonimento formale. Come racconta il Daily Mail l'insegnante di fisica è stata coinvolta in una battaglia legale per mantenere il suo posto di lavoro dopo un'indagine sul fatto avvenuto nel 2018. La professoressa ha prima ballato con un allievo di 17 anni in maniera piuttosto provocante, lo avrebbe poi baciato in un locale notturno di Thurso, nel Caithness e infine lo avrebbe tenuto per mano, dicendo agli altri studenti del locale che contestavano il suo comportamento di "andare a quel paese". La donna si è difesa affermando di aver bevuto troppo quella sera e di non ricordare i dettagli dell'accaduto.

Un collega insegnante che era con lei durante la serata ha dichiarato in sua difesa: "Non credo che avesse il pieno controllo delle sue azioni, era più che ubriaca. Se fosse stata sobria non sarebbe mai successo, perché quando le persone sono ubriache fanno cose che normalmente non farebbero". La commissione del GCTS ha inflitto all'insegnante un'ammonizione di nove mesi, ma ha detto che le sarebbe stato permesso di tornare a insegnare. L'indagine ha dichiarato: "La commissione ha ritenuto che una combinazione di fattori abbia influenzato il suo comportamento quella sera", e che "il comportamento dell'insegnante fosse fuori dalla norma”, ma anche che “non fosse né predatorio né premeditato”.

Il suo comportamento è stato quindi ritenuto rimediabile. “Provo molto rimorso e vergogna. Un comportamento di questo tipo non si ripeterà mai più, spero che lei capisca che la mia condotta in quel momento era in netto contrasto con il mio carattere tipico. Il rischio di ripetersi è inesistente”, ha assicurato la professoressa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baci e balli provocanti con minorenne, ma la prof (sposata) resta al suo posto

Today è in caricamento