Il villaggio di Babbo Natale è in crisi per colpa del Covid

A causa delle restrizioni sui viaggi, il paese di Rovaniemi, la casa di Santa Claus nel nord della Finlandia, ha visto crollare i visitatori del 78% rispetto all'anno precedente. Ma il peggio è atteso per l'inverno

Il Natale arriverà fra poco più di due mesi, ma nel paese natale di Santa Claus quest'anno non si respira la solita aria di entusiastica attesa. Al contrario, a Rovaniemi, il villaggio nel nord della Finlandia che ogni anno accoglie turisti da tutto il mondo, imprese e lavoratori locali stanno facendo i conti con il crollo di visitatori. E con la prospettiva che le cose potrebbero persino peggiorare. Colpa della pandemia di Covid-19, che ha finora ridotto gli arrivi di stranieri di ben il 78% rispetto all'anno precedente. 

"Per le imprese locali, sicuramente, il Natale è in pericolo", ha detto Sanna Karkkainen, amministratore delegato dell'ente turistico Visit Rovaniemi. "Il Natale stesso arriverà, ma quanto sarà allegro, questo è il punto interrogativo". Secondo Antti Antikainen, responsabile della compagnia turistica Safarctica, che offre tour in motoslitta, le prenotazioni in inverno scenderanno del 50-80%. Le aziende turistiche locali, che impiegano circa l'8% delle persone nella regione, hanno già iniziato a licenziare lavoratori, racconta l'agenzia Reuters.  "Per noi è come se il Natale fosse stato cancellato", dice Harri Mallinen, direttore dell'Apukka Resort di Rovaniemi.

La Finlandia ha registrato finora pochissimi casi di coronavirus, ma ha anche adottato misure tra le più rigide in Europa per evitare l'arrivo di stranieri. A oggi, il tasso di positivi ai tamponi e il numero di nuovi casi giornalieri restano a livelli bassi, anche se in lieve aumento. Anche per questo, il governo ha deciso che dal 5 ottobre tutti i cittadini provenienti dal resto dell'Ue devono rimanere due settimane in quarantena. Una misura che colpisce inevitabilmente il settore turistico. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per farvi fronte, Visit Rovaniemi ha messo a punto un protocollo anti-Covid per chi voglia raggiungere la casa di Babbo Natale nei prossimi mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Ue "promuove" la Calabria sul Covid: unica regione verde in Italia e tra le poche in Europa

  • Il décolleté della premier divide la Finlandia: "Fa la modella invece di pensare al Covid"

  • Altro che Mes, l'Italia pronta a rinunciare anche ai prestiti del Recovery fund

  • Conte va via e lascia Merkel a rappresentare l'Italia al vertice Ue. La Lega attacca (ma è la prassi)

  • È vero che l'Ue vuole tassare la prima casa? Sì, ma solo se sei ricco

  • Il villaggio di Babbo Natale è in crisi per colpa del Covid

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
EuropaToday è in caricamento