rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Guerra in Ucraina

Azienda turca produrrà droni in Ucraina per combattere i russi

Gli aerei senza pilota celebrati da Kiev con una canzone patriottica verranno costruiti direttamente nel Paese invaso dall’esercito di Putin

I droni turchi Bayraktar, celebrati all’inizio della guerra in Ucraina da una canzone patriottica, verranno prodotti direttamente nel Paese invaso dalla Russia per aiutare l’esercito locale a respingere i soldati di Vladimir Putin. Ad anticiparlo è stato Vasyl Bodnar, ambasciatore ucraino in Turchia, secondo il quale l’azienda bellica turca Baykar - che produce gli aerei senza pilota - ha già creato una società in Ucraina, mentre la fabbrica dei droni da combattimento pare che fosse in fase di sviluppo ancor prima che l’esercito russo invadesse lo Stato dell’Europa orientale.

“La fabbrica verrà costruita. Solo una settimana fa il governo ha approvato l'accordo bilaterale e lo ha inviato al Parlamento per la ratifica”, ha detto il diplomatico in un’intervista al media ucraino Rbc. I droni Bayraktar di tipo Tb2 sono tra le forniture belliche più apprezzate dell'Ucraina, soprattutto prima dell'arrivo dei lanciarazzi Himars statunitensi. Secondo le riprese video diffuse dalle forze armate di Kiev, i velivoli senza pilota Bayraktar hanno distrutto diverse postazioni di comando russe e veicoli militari consentendo alle truppe ucraine di rallentare l'avanzata russa nel Donbass e respingere l'assalto iniziale. I droni turchi sono "già una leggenda della nostra resistenza", ha detto Bodnar. Gli stessi velivoli senza pilota sono stati impiegati in altri scenari di guerra, come i conflitti in Libia, in Siria e nel Nagorno-Karabakh.

La decisione di mettere su una fabbrica in Ucraina non è stata solo politica, “ma anche pratica poiché una parte significativa dei modelli che saranno prodotti nello stabilimento avrà componenti prodotti in Ucraina", ha precisato l’ambasciatore. Di sicuro la fabbrica dei droni non farà che accrescere la popolarità della potente tecnologia militare, già celebrata dai versi della canzone che scandisce il suo nome come ritornello. 

Corbyn: "Mandare armi a Kiev serve solo a prolungare ed esasperare la guerra"

“Gli occupanti sono venuti da noi in Ucraina. L’uniforme è nuovissima, per i veicoli militari hanno fuso il loro inventario in acciaio” ma “abbiamo per tutti lo stesso ronzio (emesso dal drone, ndr): Bayraktar” recita la hit patriottica diventata un inno alla resistenza ucraina nelle prime settimane della guerra. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Azienda turca produrrà droni in Ucraina per combattere i russi

Today è in caricamento