Martedì, 22 Giugno 2021
Attualità

Avvocato trova ricetta degli asparagi gratinati sulla Gazzetta ufficiale. Le scuse di Bruxelles

Un legale stava consultando un testo legislativo emendato il mese scorso sui prezzi dei farmaci e dei dispositivi medici. Ma si è imbattuto in un bizzarro articolo su come destreggiarsi in cucina con una pietanza di stagione

Foto da pixabay.com

Non dimenticare di “aggiungere tre cucchiaini di sale” prima di far cuocere gli asparagi “per trenta minuti” mentre si prepara “una crema di concentrato di pomodoro” in una casseruola. I consigli culinari non vengono da un libro di ricette, ma sono contenuti nella Gazzetta ufficiale belga, tra una norma di diritto commerciale e le nuove disposizioni sui prezzi dei farmaci. La ricetta è stata pubblicata sulla versione online del Moniteur Belge, la rivista cartacea ed elettronica che raccoglie gli ultimi decreti regi legislativi in ordine di approvazione.

A fare la bizzarra scoperta è stato l’avvocato belga Morgan Moller. Secondo quanto riportato dalla testata locale The Bulletin, il legale stava consultando un articolo di un testo legislativo emendato il mese scorso sui prezzi dei farmaci e dei dispositivi medici. Invece della modifica effettiva alla normativa vigente, il paragrafo nove della versione online in lingua francese veniva interrotto dalla ricetta degli asparagi gratinati. I consigli per destreggiarsi tra i fornelli con una pietanza di stagione prevedeva sei semplici passaggi e terminava con il rituale “bon appétit”. 

“Nella mia carriera legale, non capitano spesso questi episodi di ilarità”, ha commentato l’avvocato sul suo profilo Twitter. "Ci sono persone che dicono che il Moniteur Belge (la Gazzetta ufficiale, ndr) è inutile”, ha aggiunto il legale. “Ma invece ci si trova di tutto: leggi, disposizioni, ricette e chi più ne ha più ne metta”, ha concluso con ironia in un tweet che riporta anche lo screenshot del testo legale. 

asparagi-2

Allegare un’immagine della Gazzetta ufficiale online ha impedito ai responsabili della pubblicazione di far passare inosservato l’evidente errore, probabilmente frutto di un imprudente copia e incolla nel documento sbagliato, seguito da una mancata rilettura del testo prima della pubblicazione. Uno sbaglio così grossolano che ha costretto il direttore del Moniteur Belge a parlare con la stampa per scusarsi pubblicamente. “Tecnicamente”, ha detto, la versione online “non è la pubblicazione ufficiale della legge”, ma solo “una banca dati consolidata, senza base legale”. La Gazzetta ufficiale, ha rassicurato il direttore, viene corretta e approvata prima della pubblicazione cartacea definitiva. Nella quale gli avvocati e i giudici non dovrebbero più trovare la ricetta. La segnalazione del legale Moller - ha ammesso il direttore - è stata di grande aiuto. Se i suggerimenti su come cucinare gli asparagi fossero finiti sulla versione cartacea definitiva “non avremmo potuto correggere”, come invece è stato possibile fare nella versione online, e “avremmo dovuto pubblicare un’errata-corrige”. Pericolo scampato.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avvocato trova ricetta degli asparagi gratinati sulla Gazzetta ufficiale. Le scuse di Bruxelles

EuropaToday è in caricamento