menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di archivio

Foto di archivio

Lavoratori autonomi depressi e soli: Belgio attiva numero verde di sostegno psicologico

Attivato un meccanismo di prevenzione dei suicidi per i piccoli imprenditori in difficoltà. Il canale dedicato si è reso necessario dopo le tante segnalazioni di situazioni a rischio

L'Istituto nazionale belga di previdenza sociale per i lavoratori autonomi ha lanciato un numero verde per mettere in contatto i lavoratori autonomi che necessitano di sostegno psicologico con le strutture sanitarie locali. Lo riferiscono fonti giornalistiche belghe, che danno dati allarmanti circa le condizioni di stress psicologico che si trovano ad affrontare coloro che lavorano in Belgio con l’equivalente della partita Iva italiana.

La linea telefonica d’emergenza aperta mesi fa nella regione della Vallonia, il sud francofono del Paese, rileva che una chiamata su tre proviene da un lavoratore indipendente. Da qui la decisione di Denis Ducarme, ministro federale con deleghe all’Integrazione sociale, di far attivare una linea dedicata ai soli autonomi. “Nonostante le misure di sostegno messe in atto dal Governo - sostiene il ministro - la pressione rimane molto alta per molti lavoratori autonomi in difficoltà finanziarie, situazione che li espone al rischio di burn-out, depressione, o addirittura suicidio”. “Per sostenerli - prosegue Ducarme - ho chiesto di istituire questo numero verde che indirizzerà i liberi professionisti in difficoltà psicologiche a servizi adeguati alla loro situazione”. I lavoratori autonomi in stato di disagio psicologico - riferiscono ancora le testate belghe - sarà indirizzato ad un centro di salute mentale della sua provincia o al numero verde per la prevenzione dei suicidi. 

Un imprenditore che invece necessita di consulenze o assistenza legale verrà messo in contatto con la Camera di Commercio della propria regione. I lavoratori autonomi che hanno problemi di insolvenza o che non possono più pagare le bollette saranno infine indirizzati ai servizi competenti del loro territorio di residenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

EuropaToday è in caricamento