Lunedì, 18 Ottobre 2021
Attualità

La nuova Barbie è un'astronauta. Ed è l'italiana Samantha Cristoforetti

Mattel ha lanciato la bambola in collaborazione con l'Esa: parte del ricavato andrà a una borsa di studio rivolto alle giovani aspiranti scienziate dello spazio

La nuova Barbie è un'astronauta. E ha il volto di Samantha Cristoforetti, la scienziata italiana e navigatrice dello spazio in solitaria dell'Esa, l'agenzia spaziale europea.  A lanciarla è stata la Mattel, in partnership proprio con l'Esa, che ha scelto Cristoforetti come simbolo per incoraggiare le ragazze a diventare la prossima generazione di astronauti, ingegneri e scienziati spaziali. L'occasione è stata la World Space Week 2021 che ha per tema centrale il ruolo delle donne nello spazio.

L'astronauta era già stata "ritratta" da Mattel per una Barbie, ma si tratta di un pezzo unico. Ora la nuova bambola sarà disponibile in diversi esemplari venduti in tutta Europa. L'Esa fa sapere che parte del ricavato delle vendite della nuova Barbie sarà devoluto all'organizzazione Women in Aerospace Europe per finanziare delle borsa di studio rivolte alle donne aspiranti astronaute. 

Il progetto di partnership Esa-Barbie risale al 2019 e "si concentra su una ricerca che ha dimostrato che, a causa di stereotipi culturali e rappresentazioni mediatiche, le ragazze iniziano a pensare, crescendo, di non essere adatte a determinati tipi di attività", spiega l'agenzia spaziale europea. "La ricerca mostra anche che le donne sono ancora sottorappresentate nelle carriere Stem (scientifiche e tecniche, ndr) e anche in giovane età, le ragazze affermano di essere meno sicure delle loro abilità matematiche a scuola. Ciò significa che stanno perdendo carriere potenzialmente appaganti e ben pagate nel settore".

Barbie, sottolinea ancora l'Esa, "ha trascorso oltre 55 anni a ispirare le ragazze attraverso le carriere nello spazio, da quando la prima bambola Barbie astronauta "camminò sulla luna" nel 1965. Barbie è stata un'astrofisica, una scienziata spaziale e un'astronauta, e le bambole sono state create a somiglianza di reali. modelli di vita come Sally Ride della Nasa, Anna Kikina di Roscosmos e ora, naturalmente, Samantha Cristoforetti dell'Esa". L'Esa prosegue che "la continua collaborazione con Barbie vede la bambola di Samantha inviata su un volo parabolico Zero-G, oltre a risorse educative per genitori e insegnanti prodotte in collaborazione con l'Esa, per mettere in luce le diverse carriere spaziali e per insegnare di più sullo spazio ai bambini delle scuole elementari". 

Di recente, l'Esa ha lanciato un concorso rivolto espressamente (ma non solo) alle donne. Cristoforetti è considerata una dei più importanti scienziati dello spazio, tanto da essere stata scelta per guidare la Stazione spaziale dell'Esa nel 2022. Sarà la prima donna europea ad avere un ruolo così prestigioso.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La nuova Barbie è un'astronauta. Ed è l'italiana Samantha Cristoforetti

Today è in caricamento