Giovedì, 18 Luglio 2024
Nuove leggi

Ora Putin arruola anche i detenuti

La Duma ha approvato una legge sull'arruolamento dei detenuti. Chi potrà ottenere la grazia?

La guerra in Ucraina si sta dimostrando sempre più impegnativa per la Russia, anche in termini di reclute e così Putin pensa all’arruolamento dei detenuti. Per rinforzare le file dei combattenti la Duma ha varato un progetto di legge che prevede la grazia per chi si arruola. A riportare la notizia i media russi.

Questa opportunità sarà data a tutti coloro che stanno scontando pene detentive, a patto che di arruolino nelle forze armate durante un periodo di mobilitazione, legge marziale o in tempo di guerra. Solo così i detenuti, ad eccezione di coloro che sono stati condannati per "terrorismo", "tradimento", "estremismo" e "sabotaggio", potranno ottenere la grazia.

Biden: "Reale la minaccia di Putin su uso armi tattiche nucleari"

Nel frattempo la situazione si fa sempre più tesa. Pochi giorni dopo il dispiegamento da parte dei russi di armi nucleari tattiche in Bielorussia, Joe Biden ha dichiarato di essere seriamente preoccupato. Secondo quanto riportato da Reuters, il presidente degli Stati Uniti d’America ha dichiarato che la minaccia del presidente russo Vladimir Putin di utilizzare armi nucleari tattiche è "reale". Ad un gruppo di donatori in Colorado avrebbe detto: "Quando circa due anni fa sono venuto qui a dire che ero preoccupato per il prosciugamento del fiume Colorado, tutti mi hanno guardato come se fossi pazzo. Mi hanno guardato come quando ho detto che mi preoccupo che Putin usi armi nucleari tattiche. È reale".

Secondo il ministro della Difesa russo, Sergey Shoigu, Kiev starebbe pianificando di lanciare attacchi sul territorio russo, compresa la Crimea, con razzi Himars e missili Storm Shadow. Un attacco di questo tipo, al di fuori della zona delle operazioni militari speciali, implicherebbe il pieno coinvolgimento di Stati Uniti e Regno Unito nel conflitto, ha dichiarato l'alto funzionario militare, minacciando attacchi immediati sui centri decisionali in Ucraina.

Continua a leggere su Today.it...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ora Putin arruola anche i detenuti
Today è in caricamento