Giovedì, 21 Ottobre 2021
Attualità

Festa con canti antisemiti, alcool e molestie sessuali. Militari tedeschi di nuovo nella bufera

Sotto accusa alcuni soldati di un contingente che si trovava in Lituania per esercitazioni Nato. La ministra della Difesa: "Fatti inaccettabili, se sono stati commessi reati saranno puniti duramente"

Alcool, molestie sessuali, risse e inni antisemiti. Sarebbero stati questi gli ingredienti di una festa organizzata da un gruppo di militari tedeschi che ha portato di nuovo le forze armate della Germania al centro della bufera. Quattro soldati sono stati rimandati a casa da un dispiegamento della Nato in Lituania dopo che sono venuti alla luce i dettagli del party illegale.

Ad occuparsi delle indagini sull'accaduto sarà Annegret Kramp-Karrenbauer, la ministra della Difesa e comandante in capo delle forze armate tedesche, che sta portando avanti da tempo una lotta dura contro le infiltrazioni dell'estrema destra nei ranghi dell'esercito. Sono dieci le persone che sono oggetto di procedimenti disciplinari dopo la festa che avrebbe avuto luogo in un hotel vicino alla base di Rukla, a circa 40 miglia a nord-ovest della capitale lituana, Vilnius. "Quello che è successo nel corso della festa è ancora oggetto di indagine al momento", ha detto Kramp-Karrenbauer, assicurando che in ogni caso “qualunque cosa sia successa non è in alcun modo accettabile”, e che “qualsiasi reato sarà perseguito e severamente punito”. La ministra ha anche affermato che avrebbe sanzionato coloro che erano a conoscenza dell'incidente ma non hanno dato l'allarme.

Come ricorda il Times l'episodio è solo l'ultimo di una serie di incidenti simili che hanno riguardato le forze armate tedesche negli ultimi anni, tra cui una famigerata festa del 2017 in cui sembra che i commando delle forze speciali d'élite fatto il saluto hitleriano, assunto una prostituta e portato in giro in trionfo il testa di un maiale. Altri due scandali si sono verificati lo scorso anno quando un'inchiesta interna ha rivelato la scomparsa dai magazzini militari di 60mila proiettili e almeno 62 chilogrammi di esplosivo, con il sospetto che l'arsenale sia finito a gruppi di estrema destra e quando fu anche scoperta una chat di neonazisti nel Paese che a quanto pare era gestita proprio da tre soldati. Episodi simili sono stati denunciato contro la polizia e il governo di Angela Merkel ha promesso il pugno duro.

Come ha scritto Der Spiegel, il primo giornale ha rivelare l'accaduto, mentre l'alcol è generalmente vietato nella base di Rukla, ai soldati a volte è permesso trascorrere i fine settimana in un hotel della zona, come parte di una serie di misure ricreative concesse ai militari. Secondo le dichiarazioni dei testimoni viste da Der Spiegel, diversi soldati hanno cantato canzoni con testi di estremisti di destra e antisemiti. Si dice anche che alcuni dei presenti alla festa si siano picchiati e abbiano rivolto pesanti commenti sessisti a una soldatessa. Addirittura un soldato avrebbe messo le sue parti intime in bocca a un altro che era svenuto per aver bevuto troppo, per farsi immortalare col telefonino dai compagni di reparto mentre lo faceva. La vittima sarebbe stata riportata in Germania dopo aver visto uno psicologo dell'esercito.

Se le affermazioni venissero confermate, questo potrebbero causare danni di immagine significativi alla Nato in Lituania visto che la Bundeswehr, l'esercito tedesco, si trova già al centro di quella che ha detto essere una campagna di disinformazione sponsorizzata dalla Russo contro la sua presenza nel paese. In passato e-mail anonime inviate ai parlamentari lituani e ai media hanno precedentemente accusato i soldati tedeschi di aver violentato una giovane donna lituana. Su Internet sono circolate anche fotografie apparentemente false di truppe tedesche che dissacravano cimiteri ebraici. Se questa volte le accuse dovessero essere provate, i sospetti su quelle precedenti potrebbero riaccendersi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa con canti antisemiti, alcool e molestie sessuali. Militari tedeschi di nuovo nella bufera

Today è in caricamento