Giovedì, 5 Agosto 2021

Accuse all'Italia sulla Libia, per il governo "Amnesty International vede troppi film"

"Amnesty International vede troppi film". Lo ha detto il prefetto Mario Morcone, capo-gabinetto del ministro dell'Interno Marco Minniti, nel corso di una audizione al Parlamento europeo a Bruxelles. Amnesty aveva denunciato l'uso di pistole elettriche da parte della guardia costiera italiana. Morcono si è scagliato anche contro il commissario Onu per i diritti umani, Zeid Raad Al Hussein, reo di fare denunce astratte per dormire la notte "tranquillo, ebbro della sua solidarietà". In un rapporto recente, Zeid Raad Al Hussein aveva definito "disumane" le politiche di Italia e Unione europea sui migranti in Libia

Si parla di

Video popolari

Accuse all'Italia sulla Libia, per il governo "Amnesty International vede troppi film"

Today è in caricamento