“How can we govern Europe”, la due giorni per discutere le sfide dell’Ue

A Roma il 22 e 23 novembre la V edizione del tradizionale appuntamento di Eunews, per mettere attorno al tavolo i diversi punti di vista sull’Europa e stimolare la riflessione sulla riforma del progetto comunitario

La locandina della prima edizione di How can we govern Europe

Per qualcuno questa Europa è vecchia e per questo da rivedere. Per qualcun altro le regole comuni sono un esempio per il mondo intero. Su sostenibilità e clima un modello di avanguardia, sulle politiche economiche il fardello di meccanismi poco intelligenti. Tanti, tutti diversi i punti di vista sull’Ue. Il vero nodo, allora è: come governare l’Europa? Da cinque anni Eunews questa domanda se la pone e la pone, a giornalisti, politici, ambasciatori, addetti ai lavori e non, riunti attorno a un tavolo per discutere l’Unione europea di oggi e, soprattutto, quella di domani. Il tradizionale appuntamento di Eunews, “How can we govern Europe”, torna per raccontare e analizzare l’Europa in un momento più caldo che mai.

Oggi la Commissione ha pubblicato le opinioni sulle leggi di bilancio e domani e dopodomani (il 22 e il 23 novembre) a Roma Eunews riunirà rappresentanti delle istituzioni italiane e comunitarie, economisti, finanzieri, diplomatici. Un momento tanto delicato quanto appropriato per ragionare sul progetto comune e il ruolo che intende giocare l’Italia nel riplasmarlo. Le politiche fiscali di lungo termine rappresentano uno dei temi oggetto di discussione della due giorni romana ma europea, dove ci si confronterà su altre cinque sfide: governance istituzionale e deficit democratico, disuguaglianza e redistribuzione della ricchezza, silver economy, commercio internazionale e nuovi protezionismi, innovazione tecnologica e politiche industriali.

In collaborazione con Parlamento europeo, rappresentanza per l’Italia della Commissione europea, Villa Vigoni e con la media partnership de La Stampa, presso la sala Spadolini del Senato della Repubblica si ritroveranno, tra gli altri, il vicepresidente del Parlamento europeo, Fabio Massimo Castaldo, il presidente della commissione Affari economici, Roberto Gualtieri, il direttore Politica di bilancio della Direzione generale Affari economici della Commissione europea, Lucio Pench (il programma completo, con tutti i partecipanti e le informazioni pratiche, è disponibile qui.)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come riformare in maniere soddisfacente ed efficace l’Europa? Come avvicinare l’Unione ai cittadini, facendoli sentire “più europei”? Come dare un ruolo maggiore al Parlamento Europeo oppure privilegiare quelli nazionali? Cosa bisogna attendersi dalla prossime elezioni europee? E ancora, cosa potrà significare l’uscita di scena di Angela Merkel? Oppure, come gestire l’innovazione e la robotizzazione del mercato del lavoro? A tutte queste domande “How can we govern Europe” proverà ad offrire delle prime risposte, quale contributo al dibattito sull’Unione europea che sempre più riempirà le agende politiche degli Stati membri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Per l'Ue anche l'Italia è zona rossa: si salva solo la Calabria (che però perde il "bollino" verde)

  • Svezia sicura della sua strategia, elimina anche le restrizioni per anziani e vulnerabili

  • L'Olanda manda i malati di Covid in Germania: "Nelle terapie intensive solo 200 posti ancora liberi"

  • Dopo la Brexit il Regno Unito pensa di espellere i senzatetto stranieri

  • La Corte Ue "salva" il taglio dei vitalizi agli eurodeputati italiani

  • Erdogan su Macron: "Ha problemi mentali". Conte col presidente francese: "Parole inaccettabili"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
EuropaToday è in caricamento