La Commissione Ue contro Salvini: "essere civili e non dare la caccia alle persone"

Intervento della Commissaria Ue alla giustizia Vera Jurova ad un twitter del leader della Lega sul caso di una 13enne molestata in centro a Venezia. Già Bruxelles ha censurato il candidato del centro-destra in Lombardia Attilio Fontana

ANSA/ANGELO CARCONI

"Dovremmo essere civili e non dare la caccia alle persone". Con queste parole la commissaria Ue alla giustizia Vera Jurova ha risposto a chi le ha chiesto di dare un giudizio sul tweet del leader della Lega Matteo Salvini, sul caso di una ragazza di 13 anni molestata in centro a Venezia alcuni giorni fa. Salvini aveva twittato: "Poco più di una bimba in pieno centro a Venezia. Ora è caccia a un gruppo di nordafricani. Spero che li prendano, li darei in mano ai genitori BASTA!".

Va considerato l'impatto sulla società di certe parole

Da Jurova, che ha presentato il rapporto sulle misure anti-incitamento all'odio attraverso i 'social', è arrivato l'invito alla civiltà, seppur mitigato dall'intenzione di non dare adito a facile polemiche. "Non cado nella trappola di giudicare da Bruxelles, spetta alle autorità nazionali pronunciarsi e alle società coinvolte agire, e va considerato l'impatto sulla società italiana" di certe affermazioni.

Da Bruxelles già parole dure contro Fontana

A Jurova era stato chiesto anche di commentare le dichiarazioni del candidato del centro-destra alla guida della Regione Lombardia Attilio Fontana. Contro di lui si era peraltro espresso con chiarezza e con parole molto decise martedì a Strasburgo il primo VicePresidente della Commissione Ue Frans Timmermans. Il "pericolo per l'Europa non viene da altri paesi o religioni", aveva affermato Timmermans, "dobbiamo proteggere i valori che condividiamo da europei, l'uguaglianza è uno di questi valori, siamo tutti uguali, non dipende dalla razza, dalla religione"“

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In Svezia non c'è la seconda ondata, l'epidemiologo di Stato: "La nostra strategia è sostenibile"

  • "Chiamatemi Principessa", la figlia illegittima del re vuole i titoli. Ma la Casa reale dice no

  • “Salvini marionetta di Putin”, l'alleato di Berlusconi attacca la Lega

  • La Germania ha deciso: il vaccino per il coronavirus sarà volontario

  • Ryanar taglia il 40% dei voli a ottobre e accusa i governi Ue: "Cattiva gestione della crisi Covid"

  • Sempre più Tory contro la violazione dei patti sulla Brexit, Cameron quinto ex premier a dire no

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
EuropaToday è in caricamento