rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Attualità

La Romania “cancella” il palazzo di Ceaușescu, costruendoci davanti una mega cattedrale

Per la Chiesa ortodossa del Paese è un “risarcimento morale” per la distruzione di 5 luoghi di culto che fu necessaria per fare spazio alla Casa del Popolo, l'attuale Parlamento

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Romania “cancella” il palazzo di Ceaușescu, costruendoci davanti una mega cattedrale

Today è in caricamento