rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
La batosta / Finlandia

La multa da 121mila euro per aver guidato a 80 all'ora

È accaduto in Finlandia, dove le ammende sono calcolate in proporzione alla ricchezza della persona che le riceve. L'uomo, un imprenditore, aveva superato di 30 chilometri il limite

Un uomo ha ricevuto una multa enorme, di 120mila euro, per aver superato di 32 chilometri i limiti di velocità, essendo stati scoperto a correre a 82 chilometri l'ora invece di 50. È accaduto in Finlandia, dove le ammende vengono calcolate in base alla ricchezza della persona che le riceve. Anders Wiklof ha dichiarato a Nya Aaland, il principale quotidiano delle Isole Aaland, una regione autonoma della nazione nel Mar Baltico, di essere consapevole di essere passato da una zona con limite di 70 a una di 50 e di aver provato a rallentare, ma sostenendo che evidentemente non lo aveva fatto abbastanza. Wiklof stava guidando a 82 chilometri all'ora quando la polizia lo ha fermato e multato sabato. Oltre alla multa, gli è stata sospesa la patente di guida per 10 giorni, secondo il giornale.

A quanto pare non era la prima volta che Wiklof veniva sorpreso a guidare troppo velocemente. Nel 2018 era stato multato per 63.680 euro e cinque anni prima ha dovuto sborsare 95mila euro. Originario di Aaland, l'uomo è il presidente di una holding che comprende attività nei settori della logistica, dei servizi elicotteristici, dell'immobiliare, del commercio e del turismo. Si ritiene che sia il residente più ricco delle isole e talvolta è soprannominato il "re" della zona. L'arcipelago si trova all'ingresso del Golfo di Botnia, tra la città finlandese di Turku, sulla costa occidentale della Finlandia continentale, e la capitale svedese Stoccolma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La multa da 121mila euro per aver guidato a 80 all'ora

Today è in caricamento