rotate-mobile
Giovedì, 6 Ottobre 2022
Ambiente Spagna

La laguna che avrà gli stessi diritti di un cittadino

Il Mar Menor della Spagna sarà il primo ecosistema in Europa con una personalità giuridica, dal punto di vista ambientale è una svolta rivoluzionaria

Il Mar Menor, sulla costa mediterranea spagnola, è diventato il primo ecosistema in Europa a cui è stato riconosciuto uno status giuridico, come se fosse una persona o una società. D’ora in poi, chiunque lo desideri potrà intentare un'azione legale a suo nome. La laguna sarà ora rappresentata legalmente da un gruppo di custodi che comprende funzionari locali, scienziati e residenti nelle vicinanze.

"Il Mar Menor diventa il primo ecosistema europeo con diritti propri dopo che il Senato ha approvato la legge che gli conferisce un'identità giuridica", ha esultato su Twitter il presidente del Senato Ander Gil dopo il voto. Lo scorso anno la laguna era stata teatro di un’enorme tragedia ambientale che causò la morte di 15 tonnellate di pesci e alghe. Secondo gli studi il fattore determinante fu un fenomeno di anossia (mancanza d'ossigeno) su cui avrebbero influito scarichi nocivi provocati in particolare dall'agricoltura intensiva della zona e che causano eutrofizzazione (eccesso di sostanze nutritive dannoso per la fauna di un determinato ecosistema).

L'Iniziativa Legislativa Popolare (ILP) che riconosce i diritti legali sulla laguna, è stata approvata questo ieri, portando a termine un processo durato due anni in cui una piattaforma di cittadini guidata dalla professoressa Teresa Vicente Giménez dell'Università di Murcia ha raccolto più di 640mila firme. Il processo è stato poi portato a termine con successo il complesso iter parlamentare, elaborato attraverso la procedura d'urgenza, per convertire la zona nella prima area naturale in Europa con una propria entità giuridica.

La sua approvazione è arrivata a larghissima amggioranza, con l'eccezione di tre voti negativi del partito di estrema destra Vox, e rappresenta un passo avanti nel riconoscimento del Mar Menor e del suo bacino come soggetto di diritti. L'Europa è l'unico continente in cui non esistono ecosistemi con diritti propri quindi l'iniziativa rappresenta un cambio di paradigma e una svolta rivoluzionaria.

Una protesione del genere è prevista per la foresta amazzonica colombiana, che è considerata un soggetto giuridico. Si tratta di un forte riconoscimento simbolico che si inserisce in un'importante lotta per la tutela dell'ambiente di fronte alle industrie, soprattutto straniere, che vogliono tentare di utilizzare le risorse naturali di alcuni Stati e fare della natura un soggetto dell'ordinamento giuridico, è un modo per minare queste ambizioni industriali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La laguna che avrà gli stessi diritti di un cittadino

Today è in caricamento