rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Protezione ambiente / Belgio

Il primo Paese Ue a inserire l'ecocidio nel Codice penale

Il Belgio ha stabilito pene tra i 10 e i 20 anni di carcere in caso di condanna "per danni gravi e permanenti all'ambiente su larga scala"

Il Belgio ha inserito l'ecocidio nel Codice penale, diventando il primo Stato dell'Unione europea a farlo. Il termine si riferisce a tutte le azioni illegali che comportano la distruzione massiccia dell'ambiente e della natura in senso lato. Le pene previste andranno tra i 10 e i 20 anni di carcere in caso di condanna "per danni gravi e permanenti su larga scala".

Fino ad ora nel mondo solo 11 Paesi (Georgia, Armenia, Ucraina, Bielorussia, Kazakistan, Kirghizistan, Moldavia, Russia, Tagikistan, Vietnam e Francia) hanno previsto questa fattispecie di reato. "Oltre allo slancio internazionale, e per dare a questo progetto tutte le possibilità di successo, è importante che gli Stati facciano da apripista", ha affermato Zakia Khattabi, ministra dell'Ambiente di Bruxelles, che si è detta "quindi lieta e soddisfatta che il Belgio stia assumendo un ruolo di guida in questo settore".

Da diversi anni, molti attori della società civile chiedono il riconoscimento dell'ecocidio nel diritto internazionale in una convenzione specifica o nello Statuto di Roma della Corte penale internazionale come quinto crimine contro la pace e la sicurezza, accanto al crimine di genocidio, ai crimini contro l'umanità, ai crimini di guerra e al crimine di aggressione.

Nonostante le richieste incessanti da parte degli attivisti del clima la strada è ancora tutta in salita. Sebbene la commissione Ambiente del Parlamento europeo abbia recentemente approvato un parere che propone emendamenti alla direttiva Ue rivista sulla protezione dell'ambiente la Commissione europea è ancora riluttante a includere l'ecocidio come crimine internazionale nella direttiva. Come spiegato dal vicepresidente della Commissione Frans Timmermans al Brussels Times la difficoltà nell'includerlo risiede nel fatto che attualmente non esista una definizione giuridica praticabile e universal,ente riconosciuta di ecocidio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il primo Paese Ue a inserire l'ecocidio nel Codice penale

Today è in caricamento