Clima, Milano e Roma nella top ten delle metropoli europee più "riscaldate"

Bucarest è la grande città Ue che ha registrato il maggior aumento delle temperature medie nel Vecchio Continente dal 2000 a oggi. Tra le italiane, considerate anche quelle di piccole dimensioni, svetta Belluno

L'Europa, soprattutto al Nord e a Est, è sempre più calda. E non è una buona notizia. A Milano, in meno di 20 anni, le temperature medie sono salite di 1,2 gradi. A Roma, di 1 grado. A Belluno, addirittura di 2 gradi. E se la Capitale e il capoluogo lombardo entrano nella top ten delle metropoli europee più riscaldate, Belluno si piazza al 18esimo posto tra 558 cittadine europee. E' quanto emerge da un'indagine realizzata dall'European Data Journalism Network, una piattaforma di giornalismo investigativo che riunisce 19 media europei. 

I dati riguardano l'aumento delle temperature a partire dal 2000. In 18 anni, i paesi europei più colpiti dal riscaldamento sono quelli scandinavi, con picchi di +3 gradi in Svezia, Norvegia e Finlandia. Belluno ha un andamento simile a quelli registrati alle latitudini scandinave, mentre il Sud Italia è una delle aree geografiche con il minore aumento. 

Lo scettro per l'aumento della temperatura più alto nel Ventunesimo secolo tra le città con oltre 500mila abitanti va alla spagnola Malaga, il cui termometro segna +1,5 gradi. Mentre tra le metropoli, svetta Bucarest. 

Questi risultati sono il risultato di un'analisi di oltre 100 milioni di punti dati resi disponibili dal Centro europeo per le previsioni meteorologiche a medio termine (ECMWF), un'organizzazione internazionale che calcola le cosiddette "re-analisi" dei dati meteorologici, basate su un varietà di fonti come stazioni meteorologiche, palloni meteorologici, boe e osservazioni satellitari.

Questa è la prima volta che i dati di rianalisi sono stati resi facilmente accessibili su questa scala. Questi dati sono adatti per studiare i modelli meteorologici per periodi di oltre un secolo, perché armonizzano gli input da migliaia di fonti di dati e rendono possibili confronti nel tempo e nello spazio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Dal 1 gennaio basterà un ritardo di pagamento di 100 euro per finire nella blacklist delle banche”

  • Bimba di 2 anni uccisa dalla polizia, mobilitazione internazionale per chiedere giustizia

  • George Clooney attacca Orban: “In Ungheria solo rabbia e odio”. La replica: “Consigliato da Soros”

  • Sci, Austria contro l'Italia: "Nostri impianti resteranno aperti, se Ue ci obbliga ci risarcisca"

  • Dopo il confinamento la Francia vede la fine del tunnel. In Spagna a gennaio partono le vaccinazioni

  • Neonazismo e antisemitismo: si dimette l'alleato olandese di Giorgia Meloni

Torna su
EuropaToday è in caricamento