Clima, la California sfida Trump: “Dobbiamo ridurre le emissioni, Ue ispiri il mondo”

Il governatore Jerry Brown: “Cambiamento climatico è una minaccia esistenziale che determinerà il nostro futuro, dobbiamo essere più ambiziosi”

© European Union 2017 - Source : EP.

Il cambiamento climatico “è una delle poche minacce esistenziali che determineranno il nostro futuro e non in un secolo, ma prima”. Il governatore della California, Jerry Brown, parlando alla conferenza di alto livello “Clean energy financing” al Parlamento di Bruxelles sfida la linea del presidente Usa, Donald Trump, che ha deciso di ritirare il Paese dagli accordi di Parigi, e si allea con l'Europa in questa importante battaglia. “Il mio messaggio è semplice: possiamo farlo, non lo abbiamo ancora fatto ma se ci mettiamo insieme e vediamo la verità della situazione possiamo superarla”, ha detto in riferimento alla necessità di ridurre le emissioni per combattere il cambiamento climatico. “Abbiamo combattuto grandi battaglie prima e spero che l'Ue sia capace di ispirare il resto del mondo”, ha auspicato. Per Brown “possiamo continuare a ridurre le emissioni dei nostri veicoli, camion e auto, e possiamo introdurre a una velocità crescente veicoli elettrici”, ha detto sottolineando che “in questo sforzo l'impegno della Cina ad acquistare una percentuale crescente di veicoli elettrici dalle aziende automobilistiche europee e statunitensi significa che non si torna indietro”, rispetto a questo cammino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Viviamo in un mondo creato da petrolio, gas e carbone, i combustibili fossili hanno modellato la nostra stessa civiltà e ora noi dobbiamo completamente trasformarci in un mondo completamente libero dai fossili e dobbiamo farlo più in fretta di quante tante persone pensino, il 2050 è troppo tardi dobbiamo farlo prima”, ha avvertito. Il percorso non sarà semplice però. “È difficile trovare una legge sulla riduzione delle emissioni di Co2 che metta d’accordo tutti gli Stati americani”, ha riconosciuto, ma “la California è in prima linea per la lotta al cambiamento climatico e il suo programma per la riduzione delle emissione andrà avanti ad ogni costo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rissa tra turisti e polizia, in Belgio accesso alle spiagge limitato ai residenti

  • Coronavirus, Londra cambia metodo di conteggio e si 'taglia' 5mila vittime

  • Omicidi e guerre tra narcotrafficanti: in Svezia e Olanda è emergenza criminalità

  • Casi in aumento ma ai ravers non importa: tekno party con 10mila persone

  • Per fermare il coronavirus in Galizia vietato anche fumare per strada

  • Svedesi via da casa a 17 anni, italiani a 30. Ma in Ue c'è chi è più "mammone" di noi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
EuropaToday è in caricamento