Boom rinnovabili e bye bye carbone. In Europa l'energia verde supera il combustibile fossile

Nel 2017, per la prima volta, eolico, solare e biomasse hanno prodotto più elettricità nella Ue di carbone e lignite. Rinnovabili raddoppiate in sette anni e cammino di addio al carbon fossile intrapreso in diversi paesi Ue, Italia compresa

EPA/DAI KUROKAWA

Il 2017 è stato un anno record per le rinnovabili in Europa: per la prima volta eolico, solare e biomasse hanno prodotto più energia elettrica di carbone e lignite. Il segno ulteriore di un cambio di paradigma energetico, anche se il vero punto di non ritorno ci sarà quando le energie verdi supereranno gli idrocarburi. 

Boom delle rinnovabili

A certificare il sorpasso è il nuovo studio sullo stato della transizione energetica in Europa realizzato da Agora Energiewende e Sandbag, i principali think tank del settore in Germania e Regno Unito. Secondo il rapporto, l'anno scorso la generazione di elettricità da fonti rinnovabili (eccetto l'energia idroelettrica) è cresciuta del 12%, ma il vero salto si misura rispetto al 2010: da allora la quota di elettricità derivata da energia eolica, solare e da biomassa nell'Ue è più che raddoppiata.

Bye bye carbone

E anche rispetto al carbone, si nota una chiara inversione di rotta. Appena 5 anni fa la produzione di elettricità da carbone e lignite era più del doppio rispetto a quella delle rinnovabili. L'anno scorso Italia, Portogallo e Olanda hanno annunciato l'eliminazione del carbone entro il 2025, come già fatto da Francia e Gran Bretagna.

Nel 2017 la produzione di energia elettrica da carbon fossile è calata di 3 Twh in Italia rispetto al 2016 e quella solare è aumentata di 3 Twh nello stesso periodo di tempo. Da notare inoltre come l'energia eolica, solare e da biomasse abbiano contribuito nel 2017 al 24% della produzione elettrica nazionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Per l'Ue anche l'Italia è zona rossa: si salva solo la Calabria (che però perde il "bollino" verde)

  • Svezia sicura della sua strategia, elimina anche le restrizioni per anziani e vulnerabili

  • Altro che Mes, l'Italia pronta a rinunciare anche ai prestiti del Recovery fund

  • L'Olanda manda i malati di Covid in Germania: "Nelle terapie intensive solo 200 posti ancora liberi"

  • La Corte Ue "salva" il taglio dei vitalizi agli eurodeputati italiani

  • È vero che l'Ue vuole tassare la prima casa? Sì, ma solo se sei ricco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
EuropaToday è in caricamento