rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
mobilità green / Francia

A Parigi la bici supera l'automobile come mezzo di trasporto

È quanto rivela uno studio realizzato nel 2023 dall'Institut Paris Région (Ipr), che descrive le abitudini e preferenze dei parigini in fatto di mezzi di trasporto

Per andare al lavoro, in palestra o semplicemente per spostarsi da un punto a un altro della città: la bicicletta è il mezzo preferito dai parigini per gli spostamenti nel centro della capitale francese, superando persino le autovetture. È quanto rivela uno studio realizzato nel 2023 dall'Institut Paris Région (Ipr), che descrive le abitudini e preferenze dei parigini in fatto di mezzi di trasporto. Secondo lo studio, nell'anno preso in considerazione c'è stata una media di 34,5 milioni di viaggi con le due ruote nei giorni feriali, rispetto ai 29 milioni del sabato e ai 19 milioni effettuati durante la domenica. L'11,2 per cento del totale dei cittadini ha preferito spostarsi in bicicletta tra le vecchie mura della città, contro il 4,3 per cento che ha continuato a usare un'automobile. Tuttavia, il 53,3 per cento dei parigini preferisce spostarsi a piedi, mentre il 30 per cento fa uso dei mezzi pubblici, come tram, bus  e metro. Queste percentuali cambiano drasticamente non appena superato il Boulevard peripherique, il grande anello stradale equivalente parigino del Gra di Roma, che orbita intorno alla Ville Lumière.

Poco fuori le mura della città, i trasporti pubblici diventano il primo mezzo per gli spostamenti tra periferia e centro (66 per cento nel primo anello, 77 per cento nel secondo). L'uso dell'auto si impone, in particolare, per i tragitti tra i due anelli: il 49 per cento preferisco così l'auto agli altri mezzi di trasporto. "L'uso dell'auto cresce via via che aumenta la distanza dal centro di Parigi e l'uso dei trasporti pubblici diminuisce'', sottolinea l'istituto parigini autore dello studio, vedendoci un segno di ''dipendenza dall'auto''.

La speranza verso un cambiamento viene riposta nei 200 km di nuove linee di metropolitana 'Grand Paris Express', attualmente in costruzione, che permetteranno ai cittadini di spostarsi con un mezzo pubblico in particolare nel pirmo anello. Il cambiamento continuerà, con l'autorità regionale dei trasporti che promette di creare 130mila ulteriori parcheggi per biciclette entro il 2030 vicino alle stazioni ferroviarie e alle fermate della metropolitana e del tram. Tra le mura della vecchia Parigi l'uso della bici si è ''chiaramente imposto'', assicura il documento, precisando che ''30 per cento degli spostamenti in bici nell'Ile-de-France vengono effettuati dai parigini''. 

Realizzato tra ottobre 2022 e aprile 2023, lo studio ha raccolto i dati di 3.337 abitanti dell'Ile de France, di un'età compresa tra i 16 e gli 80 anni, che hanno accettato di venire seguiti per una settimana via satellite, nonché di riempire un diario degli spostamenti e rispondere ad alcune domande al telefono. Paese dalla marcatissima centralizzazione, la Francia concentra su Parigi e la regione Ile-de-France quasi il 20 per cento della popolazione totale, facendone una delle metropoli più

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Parigi la bici supera l'automobile come mezzo di trasporto

Today è in caricamento