Deforestazione 'per sbaglio', in Belgio tagliati 200 alberi per un errore di comunicazione

Ne dovevano essere abbattuti soltanto alcuni e potati gli altri duecento, ma la ditta incaricata del lavoro ha capito il contrario

Alberi abbattuti - ANSA/FILIPPO VENEZIA

Agli ambientalisti del Belgio deve essere venuto un colpo dopo la notizia che un bosco è stato praticamente raso al suolo per errore. Il ministro dell'Ambiente, Elsie Desmet, ha rivelato che più di 200 alberi sono stati tagliati per sbaglio a Torhout, nelle Fiandre occidentali, e il tutto per un banale fraintendimento. La Flemish Road and Traffic Agency (AWV) aveva chiesto di tagliare solo alcuni alberi e di potare gli altri 200, ma la ditta a cui era stato affidato l'appalto ha capito il contrario e ha raso al suolo tutto il bosco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questa zona boschiva lungo l'uscita della tangenziale era dal 2003 una vera porta tra la regione di Houtland e quella di Torhout. “Tutto è stato causato da un errore di comunicazione tra un dipendente dell'AWV e l'appaltatore. L'idea era di rimuovere alcuni alberi che erano troppo vicini all'autostrada e potare il resto del boschetto”, ha spiegato la ministra Desmet.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Ue "promuove" la Calabria sul Covid: unica regione verde in Italia e tra le poche in Europa

  • Il décolleté della premier divide la Finlandia: "Fa la modella invece di pensare al Covid"

  • Altro che Mes, l'Italia pronta a rinunciare anche ai prestiti del Recovery fund

  • Conte va via e lascia Merkel a rappresentare l'Italia al vertice Ue. La Lega attacca (ma è la prassi)

  • È vero che l'Ue vuole tassare la prima casa? Sì, ma solo se sei ricco

  • Il villaggio di Babbo Natale è in crisi per colpa del Covid

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
EuropaToday è in caricamento