menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Eurocamera contro l’acqua in bottiglia: “Quella del rubinetto? Economica e più pulita”

Strasburgo approva nuove regole per incoraggiare la fornitura di acqua pubblica nelle mense e nei ristoranti. Gli Stati dovranno mettere a disposizione fontane gratuite 

Migliorare la qualità dell'acqua di rubinetto e ridurre rifiuti in plastica. Con questi obiettivi il Parlamento europeo ha dato l’ok a un pacchetto di nuove regole per “promuovere l'accesso all'acqua per tutti”. L’Eurocamera chiede agli Stati membri di mettere a disposizione dei cittadini fontane gratuite e di incoraggiare la fornitura di acqua di rubinetto, gratuitamente o a basso costo, nelle mense e nei servizi di ristorazione.

Bruxelles calcola che diminuire l’acquisto di bottiglie permetterà non solo alle famiglie di risparmiare 600 milioni di euro l’anno, ma anche di ridurre i rifiuti. Le bottiglie d’acqua sono infatti uno degli articoli di plastica monouso più comuni sulle spiagge europee.

foro acqua rubinetto-2

La votazione sulla relazione legislativa, approvata per alzata di mano, chiude la prima lettura del Parlamento. Tuttavia, gli Stati Ue non hanno ancora raggiunto una posizione comune sul tema. I negoziati inizieranno quindi nella nuova legislatura, dopo le elezioni europee di maggio.

impatto acqua-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Perché l’Italia è il primo Paese Ue a bloccare l’export di vaccini

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

EuropaToday è in caricamento