Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Zuckerberg al Parlamento Ue: "Ci scusiamo con gli utenti europei per lo scandalo Cambridge Analityca"

Il fondatore e CEO di Facebook ha incontrato i leader dell'Assemblea comunitaria a Bruxelles

 

"Ci scusiamo per l'errore commesso, ci vorrà del tempo ma il nostro impegno è quello di rimediare: ci impegniamo a stanziare investimenti sufficienti per aumentare la sicurezza", perchè "mantenere le persone sicure è più importante che fare profitti. Lo dice il numero uno di Facebook, Mark Zuckerberg, durante la sua audizione al Parlamento europeo. "Dobbiamo fare di tutto affinchè il caso di Cambridge Analytica non si ripeta", ha aggiunto.

Potrebbe Interessarti

Torna su
EuropaToday è in caricamento