Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Sempre meno api in Europa. Il Parlamento Ue chiede più aiuti per i produttori

 

Le api europee stanno vivendo un periodo difficile. Sempre meno persone mangiano miele, le versioni contraffatte e adulterate sono in aumento, e ogni anno 100mila tonnellate di materiale arrivano nell'Ue dalla Cina. I deputati vogliono proteggere il settore dell'apicoltura costringendo i produttori che adulterano il loro miele a seguire la legislazione dell'Ue. Le api sono una parte vitale dell'agricoltura dell'Ue e hanno un impatto sul 76% della produzione alimentare. Ma certi pesticidi usati per le colture stanno avendo un effetto dannoso sulle popolazioni di api. Il Parlamento europeo intende istituire un comitato speciale incaricato di esaminare il modo in cui tali pesticidi sono approvati, in particolare esaminando possibili conflitti di interesse. Il Parlamento vuole anche che gli apicoltori europei ottengano maggiori aiuti finanziari, per rendere l'Europa un mercato fiorente per il miele e altri prodotti delle api. Si spera che la vita diventi un po 'più dolce per le api europee.

Potrebbe Interessarti

Torna su
EuropaToday è in caricamento