Conte come Renzi: "Sui migranti l'Italia non è più sola". Il confronto tra il premier e il suo predecessore

Sarà solo una coincidenza, ma le parole pronunciate con soddisfazione dal presidente del Consiglio all'uscita della lunga notte di trattative al vertice Ue di Bruxelles sono le stesse identiche usate nel novembre del 2015 dall'ex segretario del Pd dopo un summit europeo sull'Africa

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Sarà solo una coincidenza, ma le parole pronunciate con soddisfazione dal premier Giuseppe Conte all'uscita della lunga notte di trattative al vertice Ue di Bruxelles sono le stesse identiche usate nel novembre del 2015 dall'allora presidente del Consiglio Matteo Renzi. Oggi come allora, ma allora con sbarchi molto più allarmanti, il tema immigrazione è al centro del dibattito europeo. E oggi come allora, i leader Ue annunciano grossi investimenti per l'Africa per contenere i flussi di migranti. Con la speranza che, stavolta, gli impegni si traducano in realtà

Potrebbe Interessarti

  • Tg Europa Today: i volti nuovi del Parlamento Ue

  • Tg Europa Today: a Strasburgo l'ora della verità per Ursula von der Leyen

Torna su
EuropaToday è in caricamento