Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Frontex: "Allerta terrorismo in Ue resta alta, rafforzati controlli sui migranti"

Il direttore dell'agenzia europea Fabrice Leggeri:"In aumento flussi da Algeria e Tunisia", che pongono "preoccupazioni di sicurezza"

 

"La minaccia terroristica non è diminuita, dobbiamo essere certi che non vi siano attraversamenti delle frontiere dell'Ue non intercettati, perché questo va a scapito della sicurezza europea". Così il direttore esecutivo di Frontex, Fabrice Leggeri, al Parlamento europeo, parlando dell'operazione Themis. Leggeri ha spiegato che i velivoli di Frontex hanno rilevato flussi di migranti non intercettati da Algeria e Tunisia, che pongono "preoccupazioni di sicurezza" e su cui si sta lavorando.

Potrebbe Interessarti

Torna su
EuropaToday è in caricamento