omissis

  • Ema, Amsterdam svela le carte. Ma Sala e Lorenzin non ci stanno