L'anomalia italiana: i lavoratori autonomi non hanno alcuna indennità di malattia

I sindacati europei puntano il dito contro il nostro sistema sottolineando come negli altri Paesi membri ci siano delle forme di tutela totali o almeno parziali

ANSA/ ALESSANDRO DI MARCO

Troppi lavoratori autonomi, poche tutele. La Confederazione dei sindacati europei (Etuc) accende i riflettori su quello che è considerato un fenomeno troppo in crescita. Nell’ultimo rapporto sui liberi professionisti, Etuc torna a ricordare la necessità di “accesso alla protezione sociale” e di lottare “contro le condizioni di lavoro precarie che sono spesso associate a questi tipi di occupazione”, due questioni che la sigla sindacale ha fatto priorità della propria azione.

Le carenze del sistema Italia

Lo studio mette in risalto le carenze del sistema Italia, unico Paese dell’Ue dove i lavoratori autonomi non hanno alcun tipo di indennità di malattia. In metà Ue (14 Paesi su 28) la copertura è garantita in pieno per questa categoria di lavoratori, e in sei Stati c’è quantomeno un’indennità parziale. In Italia niente di tutto questo. La Penisola, per Etuc, è oltretutto il classico cattivo esempio. “Fino a poco tempo fa – si legge nel documento – l'uso dei lavoratori co-co-co (collaborazione coordinata e continuativa, ndr) cresceva rapidamente, e veniva sempre più visto, insieme all'uso dei lavoratori assunti con i cosiddetti contratti di progetto (lavoratori "co-pro"), come meccanismo per evitare e mascherare i normali rapporti di lavoro, con un impatto dannoso sui lavoratori interessati”. L’Italia in sostanza è la dimostrazione delle disfunzioni reali e potenziali del mercato del lavoro.

L'importanza della contrattazione collettiva

Etuc è dell’idea che “contrattare collettivamente è il modo migliore per i lavoratori di ottenere condizioni migliori”. Proprio per questo si registra “l’ostilità del datore di lavoro” a una siffatta metodologia di contrattazione la cui diffusione “si sta dimostrando difficile”. Più in generale, “i diritti dei lavoratori autonomi, gli atipici e i freelance in Europa, che al giorno d'oggi rappresentano circa il 10% della forza lavoro totale, non sono adeguatamente tutelati”, denuncia il segretario generale dell’Etuc, Luca Visentini, sottolineando come questo “avviene in moltissimi paesi europei, Italia compresa”. Nella battaglia per la promozione e la tutela dei diritti, ricorda Visentini, il sindacato europeo “non fa distinzione tra dipendenti e lavoratori autonomi e chiede a gran voce alle istituzioni europee che vengano rimossi tutti gli ostacoli che attualmente impediscono la negoziazione collettiva e che vengano definite regole che stabiliscano un quadro legale comune per tutti i lavoratori in Europa”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Quando si analizza ( verifiche incrociate ) lo stivale spesso si parla di ANOMALIE -economia, previdenza, rapporti familiari, stupefacenti, linguaggio, sanità, mutismo della pubblica amministrazione, sette religiose, corruzione- ed in molti dicono che italietta non è un paese normale proprio perché ci sono TROPPE ANOMALIE. Uno studio internazionale (OCSE) evidenzio che c'erano molti casi di DEMENZA e che lo stivale non era in grado di fornire SERVIZI. Fecero una grave truffa contro lo stato (ne parlavano in pochi perché erano e sono in molti ad essere coinvolti) svuotando le casse della previdenza sociale (INPS INPDAP INAIL) dando pensioni non dovute invalidità false e andarono a toccare la 'spina dorsale' del sistema di protezione sociale italiano e persino i sindacati italiani ne parlavano poco perché coinvolti nella truffa, sono corrotti ed hanno favorito anche molte assunzioni (clientelare) nel comparto della pubblica amministrazione infatti è fortemente sindacalizzato. La tangentopoli degli anni 90 non è mai terminata esattamente come le discriminazioni socio economiche e le nuove generazioni sono state fottute perché è uno stato conservatore che ha fatto un PATTO SPORCO (patto con mafia), continuano a proteggere la massoneria che è deviata e corrotta e fanno finta che tutto va bene perché hanno sempre usato il NEGAZIONISMO.

    • ...I LAvoratori autonomi sono snobbati come la vita dei minori, è un paese strano per le persone normali che si domandano anche comemai i terroristi neri e rossi italiani siano liberi, le indagini sul terrorismo italiano sono ancora aperte perché li proteggono perché non è un paese normale. Avevo dimenticato questi aspetti perché sono i più importanti ed ho seguito volutamente le modalità anomale perché qui fanno il contrario.

Notizie di oggi

  • Lavoro

    Reddito di cittadinanza, il governo tedesco “difende” la misura dei 5 stelle

  • Attualità

    Brexit, c'è l'accordo tecnico. May convoca una riunione straordinaria del governo

  • Attualità

    Il Parlamento Ue con i rom e le altre minoranze: basta apolidia e discriminazioni

  • Lavoro

    Tetto ai costi delle chiamate, rescissioni più facili e 5G: ecco il nuovo codice europeo delle telecomunicazioni

I più letti della settimana

  • Benzina, l'Ue contro gli sconti in Lombardia: toglieteli o vi multiamo

  • Il Belgio riattiva il reattore nucleare di Tihange, il più “vetusto e pericoloso”

  • "Deputato M5s ha mentito sulla laurea", l'accusa a Valli. Che si autosospende

  • “Umiliazioni e punizioni corporali”, scandalo all'università cattolica

  • Libia, altro che migranti: Italia e Francia litigano per il petrolio

  • Bruxelles avverte l'Italia: no all'uso di fondi Ue per il reddito di cittadinanza

Torna su
EuropaToday è in caricamento