Altro che aumento del deficit, "l'Italia non ha alcuno spazio di manovra nel bilancio"

Lo scrivono i tecnici Ue, che invitano il governo a "fare aggiustamenti di bilancio significativi, per affrontare i rischi di sostenibilità a medio termine"

I supertecnici di Bruxelles danno ragione alle resistenze del ministro dell'Economia Giovanni Tria rispetto al pressing di M5s e Lega sul bilancio. Di Maio e Salvini chiedono di sforare i vincoli del Patto di stabilità, ma il parere degli economisti della Commissione europea è che l'Italia non ha "alcun spazio di manovra nel bilancio". Anzi: il nostro Paese deve "fare aggiustamenti di bilancio significativi, per affrontare i rischi di sostenibilità a medio termine".

Lo si legge nel rapporto della Dg Ecfin della Commissione europea "The 2018 Stability and Convergence Programmes", pubblicato oggi. Secondo il rapporto, l'Italia, insieme a Francia, Spagna, Belgio e Portogallo, deve rendere più solide le proprie finanze a partire dalla prossima manovra: "L'output gap positivo previsto in questi Paesi nel 2019, insieme ad una politica monetaria espansiva, dà loro l'opportunità di consolidare ora".

Il rapporto fa parte dei documenti istituzionali sull'economia europea, preparati dalla Dg Ecfin per fornire elementi decisionali alla Commissione, al Consiglio Ue e al Parlamento europeo. Rappresentano quindi la visione dei servizi tecnici della Commissione, non del collegio dei commissari, che è un organo politico, tant'è che quanto riportato "non rappresenta necessariamente la visione della Commissione europea", avverte un disclaimer.

Il documento è stato preparato sotto la direzione, tra gli altri, di Marco Buti, direttore generale; il coordinatore è Gilles Mourre. Nel 2017, si legge ancora, tra i quattro Paesi più grandi dell'Ue, "Germania, Francia e Spagna hanno allentato la loro politica di spesa nel 2017, mentre l'Italia ha fatto dei moderati sforzi di consolidamento". Sul fronte delle entrate, "mentre le politiche fiscali hanno continuato ad allentarsi in Italia, la Spagna ha fatto qualche sforzo per incassare più ricavi". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I lavoratori stranieri bocciano l'Italia: “Economia senza prospettive”. Meglio il Vietnam

  • Migranti, M5s: "Porti chiusi senza intesa Ue". Ma la Francia: "Prima sbarchi, poi solidarietà"

  • Il Regno Unito vuole sviluppare il primo esercito con carri armati ecologici

  • Brexit, Londra verso l'uscita senza accordo. Rabbia Ue: "Johnson fa finta di negoziare"

  • Brexit, la profezia di Farage: Johnson fallirà e ci sarà un nuovo rinvio

  • La Libia in guerra fa 1,6 miliardi di ricavi al mese con il petrolio

Torna su
EuropaToday è in caricamento