Tirocini retribuiti al Comitato delle Regioni Ue, ultimo mese per candidarsi 

Cinque mesi di lavoro a Bruxelles presso l’assemblea dei rappresentanti regionali e locali. Offerta retribuzione di 1170 euro al mese per tutti gli stagisti

Scadrà a mezzanotte del 30 settembre il termine per candidarsi ai tirocini retribuiti del Comitato delle Regioni dell'Unione europea. L’organo consultivo dell’Ue, che si occupa di rappresentare gli interessi degli enti regionali e locali, è alla ricerca di stagisti per la sessione che inizia il 16 febbraio e si conclude a metà luglio 2019. Non c’è limite massimo di età: la retribuzione è di 1.170 euro e  viene offerto anche uno sconto del 50% sui trasporti pubblici.

Oltre a conoscere un’istituzione Ue e partecipare a conferenze, forum e seminari, agli stagisti viene offerta la possibilità di organizzare una propria attività che si tiene solitamente nella parte finale del tirocinio. Per fare un esempio, all’evento “Siamo tutta l’Europa”, tenutosi nel quartiere Molenbeek di Bruxelles, hanno lavorato i tirocinanti dell’ultima sessione, che si è conclusa lo scorso luglio. 

Come partecipare

Possono partecipare alla selezione tutti i cittadini laureati europei o residenti in uno stato candidato all'adesione all’Ue. Oltre alla conoscenza di alto livello di una lingua ufficiale dell’Unione europea, come l’italiano, occorre essere in grado di lavorare in inglese o in francese. Come detto prima, non c’è limite massimo di età e oltre alla retribuzione di 1170 euro viene offerto uno sconto del 50% sui trasporti pubblici. Come specificato dal sito del Comitato, le attività lavorative impegnano il tirocinante per 40 ore alla settimana. Per inoltrare la candidatura occorre compilare il seguente form in una delle tre lingue ufficiali (inglese, francese o tedesco): https://trainee.cor.europa.eu/Form.aspx?m=i&culture=en

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Lavoro

    Reddito di cittadinanza, il governo tedesco “difende” la misura dei 5 stelle

  • Attualità

    Brexit, c'è l'accordo tecnico. May convoca una riunione straordinaria del governo

  • Attualità

    Il Parlamento Ue con i rom e le altre minoranze: basta apolidia e discriminazioni

  • Lavoro

    Tetto ai costi delle chiamate, rescissioni più facili e 5G: ecco il nuovo codice europeo delle telecomunicazioni

I più letti della settimana

  • Benzina, l'Ue contro gli sconti in Lombardia: toglieteli o vi multiamo

  • Il Belgio riattiva il reattore nucleare di Tihange, il più “vetusto e pericoloso”

  • "Deputato M5s ha mentito sulla laurea", l'accusa a Valli. Che si autosospende

  • “Umiliazioni e punizioni corporali”, scandalo all'università cattolica

  • Libia, altro che migranti: Italia e Francia litigano per il petrolio

  • Bruxelles avverte l'Italia: no all'uso di fondi Ue per il reddito di cittadinanza

Torna su
EuropaToday è in caricamento