Lingue straniere, solo 1 giovane Ue su 100 studia l'italiano

Oltre all'inglese, studiato da quasi il 98% dei liceali europei, i più gettonati sono il francese, il tedesco e lo spagnolo. A Malta la più alta percentuale di studenti che scelgono l'idioma di Dante

Solo 1 giovane europeo su 100 che frequenta la scuola secondaria studia l'italiano come lingua straniera. Anche il russo attrae più allievi dell'idioma di Dante. E' quanto emerge dai dati dell'Eurostat diffusi in occasione della Giornata europea delle lingue.

Al primo posto, come scontato che fosse, c'è l'inglese, con ben il 97,9% dei giovani che la scelgono nella scuola secondaria. L'italiano si colloca solo al sesto posto della classifica, con l'1,3% degli studenti nell'Ue che lo scelgono come lingua straniera a scuola, dietro al francese (33,4%), al tedesco (23,3%), allo spagnolo (16,9%), e al russo (2,5%).

The_most_studied_foreign_languages-2017data-01-2

Eurostat sottolinea che in alcuni Stati membri il francese, il tedesco e lo spagnolo sono studiati da più del 50% dei giovani. In Irlanda, Italia, Cipro, Olanda, Portogallo e Romania più della metà degli studenti della scuola secondaria scelgono il francese. In Danimarca e Polonia più della metà studiano il tedesco. In Francia più del 50% sceglie lo spagnolo.

L'italiano viene studiato di più come lingua straniera a Malta (57,1%), in Croazia (11,4%) e in Francia (4,1%). In Italia il 99,6% degli studenti nelle scuole secondarie studiano l'inglese, l'64,2% il francese, il 23,1% lo spagnolo e il 9,3% il tedesco. 

In occasione della Giornata europea delle lingue, istituita per promuovere il multilinguismo nell'Ue, Bruxelles ha promosso 100 attività ed eventi in tutta l'Unione.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Naufragio fece 1000 morti, Corte Ue: “Italia risarcisca”

  • Nuovi diesel sotto accusa: “Inquinano fino a 1000 volte quanto dichiarato dai test ufficiali”

  • “Vietata la bandiera italiana al Parlamento europeo”, la Lega attacca Sassoli

  • Smog, Italia è il secondo Paese Ue più inquinato dopo la Romania

  • Aereo abbattuto a Teheran per errore, sei i precedenti dal 1973

  • "Proteggere le giovani donne dall'immigrazione": Austria verso stop a velo nelle scuole

Torna su
EuropaToday è in caricamento