"Giovani e dialogo per il futuro dell’innovazione italiana e europea"

Al Parlamento europeo a Strasburgo l'iniziativa dell'ANGI. Che diventerà un documentario

La voce delle nuove generazioni italiane sui temi dell’innovazione. E’ quella che il Parlamento europeo ha ascoltato a Strasburgo il 30 e 31 maggio scorsi grazie all’iniziativa dei giovani dell’ANGI. Una missione internazione che sarà raccontata attraverso un documentario culturale, didattico e informativo incentrato sul tema dei giovani e del ruolo del Parlamento europeo nel panorama dell’innovazione.

I giovani della delegazione dell’ANGI, selezionati tra i più meritevoli del gruppo promotore dell’organizzazione, accompagnati dal presidente Gabriele Ferrieri, hanno avuto l’opportunità di incontrare deputati, funzionari e dirigenti del Parlamento europeo. 
La missione nella sua interezza, sarà raccontata attraverso la realizzazione di un documentario con finalità culturali, didattiche e informative incentrate sul tema dei giovani e del ruolo del Parlamento europeo. Il documentario sarà divulgato sia attraverso i media partner dell’Associazione, sia attraverso i canali d’informazione delle istituzioni sostenitrici. 

Qui di seguito il trailer:

A partire dall’11 giugno, la versione integrale del documentario sarà disponibile sui canali dell’Associazione.
“Il successo della missione internazionale dell’ANGI al Parlamento europeo di Strasburgo dimostra come il dialogo e l’ascolto con le principali istituzioni europee possano portare a creare basi solide per progettualità concrete per sostenere i giovani e valorizzare le eccellenze del mondo innovazione sia in Italia che in Europa - dice il presidente dell’ANGI, Gabriele Ferrieri - Abbiamo portato la voce delle nuove generazioni e dei giovani innovatori italiani al fine di cooperare in maniera sinergica e proficua con tutte le istituzioni europee per costruire un futuro ricco di opportunità per i giovani in cui essi possano sentirsi protagonisti e realizzare i loro propositi con rinnovata fiducia ed entusiasmo”. 
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Fortunatamente c'è chi da spazio alla parola dei giovani, in Italia vengono trattai molto male e tolgono addirittura la parola perché è un paese che ha tradito le nuove generazioni. Paese da diffida.

Notizie di oggi

  • Lavoro

    Banche e risparmiatori truffati, perché l’Italia potrebbe chiedere i danni all’Ue

  • Attualità

    Stop alle aziende cinesi nei nostri appalti pubblici: Francia e Germania sfidano Pechino

  • Attualità

    “Gli italiani con l’euro”. E Borghi chiede la testa dell'addetto stampa del Parlamento Ue

  • Lavoro

    "No all'assunzione di 10mila guardie Ue di frontiera", l'Italia contro il piano di Frontex

I più letti della settimana

  • Cina, Prodi 'apre' al governo: "Italia intercetti la nuova via della seta". E sull'Ue: "Pane mezzo cotto"

  • Musulmani sotto attacco in tutta Europa. E 2 italiani su 3 non li accetterebbero in famiglia

  • “Gli italiani con l’euro”. E Borghi chiede la testa dell'addetto stampa del Parlamento Ue

  • Test alcolico pre-guida e sistema anti-distrazione: ecco i nuovi salva-vita obbligatori per le auto

  • Pensioni "care" e scuole senza fondi: sul sociale l'Italia spende più della Germania

  • Orban chiede scusa: “Non buttatemi fuori dal Ppe”

Torna su
EuropaToday è in caricamento