L'obesità nei bambini è collegata al livello di benessere e istruzione

Uno studio Ue rivela che in Italia circa un terzo dei bambini è in sovrappeso, ma se si prendono in considerazione solo quelli con livelli di educazione più elevati la percentuale diminuisce

© European Union

I livelli di obesità nei bambini sono collegati ai loro livelli di istruzione e di benessere. Ad affermarlo è un'analisi realizzata dal Joint Research Centre della Commissione europea a partire da dati socio-economici regionali. Lo studio afferma che l'Italia si colloca nella fascia di Paesi dove circa un terzo dei bambini di 11 anni è sovrappeso o obeso, mentre tra gli adulti i livelli sono tra i più bassi in Europa. Però se si mettono in relazione questi dati con il grado di istruzione, quanto più questo sale, tanto più la situazione dell'Italia e di altri Paesi del Sud-Europa migliora, mentre allo stesso tempo peggiora nei Paesi del nord Europa.

Secondo la mappatura realizzata dal Joint Research Centre della Commissione Europea in 9 dei 28 paesi dell'Unione Europea la percentuale di bambini di 11 anni in forte sovrappeso oppure obesi è superiore al 30%, con punte addirittura del 39% in Grecia e a Malta mentre in Olanda e Danimarca è appena del 13 e 15%.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Una volta mcdonald e simili schifezze varie non c'erano....

  • Io direi sono così perchè vengono nutriti come dei facoceri a suon di pastine , gelati, pizza, e porcate varie oltre che poltrire davanti alla tv e di stare seduti a scuola , una volta i figli erano tutti mingherlini e i ciccioni si contavano sulle dita di una mano e una questione di educazione famigliare che deve essere impartita a casa e non dai telefilm in tv ecc che trasmetto lo stile di vita malsano Americano che ha come bel risultato di avere il tasso più alto al mondo di obesità giovanile e di cancro annesso alla loro sboldraggine, mia moglie a dei parenti Italo Americani e i loro figli a 16 anni erano grossi il doppio di me che già io pesavo allora 76 kilogrammi a 35 anni, ho detto tutto meditate e agite invece di dare la colpa a chi sa chì!

  • Dovrebbero evitare di stressarli indipendentemente dal livello di istruzione, in italia ci sono molte persone anoressiche in età adulta di genere femminile che fanno spavento e francamente a me mi fanno schifo perché chi soffre la fame ha la priorità rispetto a queste stupidaggini dell'esteriorita e dei conflittucci genitoriali che si portano dietro anche in età adulta, sono patetiche.

Notizie di oggi

  • Attualità

    Via i fondi regionali ai Paesi Ue che non rispettano le regole di bilancio

  • Attualità

    Il Labour apre (ma non troppo) a un secondo referendum sulla Brexit

  • Attualità

    Perché l'attacco di Di Battista alla Francia "piace" alla Germania

  • Attualità

    Asse Parigi-Berlino: cos'è il Trattato di Aquisgrana. Che la Lega contesta 

I più letti della settimana

  • La guerra del Big Mac: il “Davide” irlandese sconfigge McDonald's. "Grazie all'Ue"

  • "Per la Germania sono finiti i tempi migliori", l'allarme degli industriali tedeschi

  • Che cos’è il franco Cfa che i 5 Stelle attaccano. E che ha poco a che vedere con i migranti

  • Strasburgo apre al reddito di cittadinanza: "Possibile co-finanziamento Ue"

  • Colpo a Orban e Kaczynski, Strasburgo taglia i fondi Ue a chi non rispetta lo stato di diritto

  • Caos Brexit, l'allarme dell'industria farmaceutica: "Rischi per pazienti in Ue e nel Regno Unito"

Torna su
EuropaToday è in caricamento