Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Libia, altro che migranti: Italia e Francia litigano per il petrolio

Al centro dello scontro ci sarebbe il futuro della Noc, l’autorità che controlla l’oro nero libico. E gli appalti di Eni e Total nell’ex colonia
Torna a Libia, altro che migranti: Italia e Francia litigano per il petrolio

Commenti (5)

  • Salvini è uno dei pochi che pensa per gli italiani !

  • Se devono fare tanto casino a spese nostre che buttino pure un bel pò bombe al neutrone così siamo tutti felici e contenti!

  • macron c'avrà qualche amante libico.

  • Today si distingue sempre per mettere in cattiva luce Salvini. Che quest'ultimo cerchi di difendere gli impianti dell'Eni, che ci è arrivata dai tempi del povero Mattei con l' Agip è giusto e doveroso da parte di un ministro.

  • Ora la situazione si complica La Francia è militarmente superiore all' Italia ha servizi e interessi in tutta l Africa dove attingono a risorse importanti per 2 lire Sono capaci di qualsiasi fetenzia nei nostri confronti pur di prevalere.

Torna su
EuropaToday è in caricamento