Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Libia, quei 4.000 morti che pesano sulla coscienza dell'Italia e dell'Europa

La denuncia di Oxfam e Borderline Sicilia: "Dopo due anni, l'accordo tra Roma e Tripoli continua a produrre vittime nel Mediterraneo e a favorire la detenzione di migliaia di uomini, donne e bambini in fuga da guerre e fame"
Torna a Libia, quei 4.000 morti che pesano sulla coscienza dell'Italia e dell'Europa

Commenti (3)

  • Due associazioni che, unitamente ad altre, ci vogliono far invadere dallo straniero. Che si interessino degli Italiani in difficoltà invece di cercare di farci sentire in colpa. In colpa di cosa ? Dice un detto : OGNI POPOLO HA IL GOVERNO CHE MERITA - Se in certi paesi la gente viene maltrattata, è colpa di chi l'ha votata o non ha fatto nulla per evitarlo. L'Italia ha combattuto con il sangue per avere la propria libertà. Zittite questa gentaglia e evitate di fare certi articoli

  • Le due associazioni provvedano a realizzare il programma esposto, vedremo cosa sanno fare, la cosa difficile mentre è facile dire: "dovete fare".

  • Giusto, iniziamo ad investire laggiù i soldi che spendiamo quaggiù, a partire dai finanziamenti a cooperative ed ONG. Ci gudagneremmo tutti.

Torna su
EuropaToday è in caricamento