Sanità 'salata', in Italia la più cara d’Europa

Secondo i dati Eurostat tra costi dei ticket, delle visite e dei farmaci il nostro Paese è quello in cui le famiglie spendono di più per curarsi

Ticket, visite, farmaci. Per gli italiani le cure mediche sono un vero e proprio salasso. In Europa nessuno come le famiglie del Belpaese mette così tanto mano al portafogli per provvedere a mantenersi in buona salute. Fatture e scontrini alla mano, per gli italiani la sanità è un vero e proprio onere finanziario. Lo è “molto” per quasi tre italiani su dieci (28,9%), lo è “abbastanza” per praticamente sette intervistati su dieci (68,9%). In totale, tutti (97,5%) riconoscono l’aggravio economico per la spesa familiare, che si tratti di un peso più o meno sostenibile. In Europa non è così.

Guardando le cifre raccolte da Eurostat, le cure mediche sono un onere per meno della metà dei cittadini Ue (45%), e solo per un europeo su dieci (11%) le spese da sostenere per curarsi sono considerate salate. Addirittura l’accesso al sistema sanitario è a costo zero o quasi per la maggioranza della popolazione. È il caso dei Paesi Bassi, dove il 73,2% nega che ci sia un costo per il bilancio familiare per l’accesso alle cure, o della Finlandia, dove a dare questo tipo di risposta è il 65,9% degli interrogati. In Italia a rappresentare un problema vero per le famiglie sono i costi delle cure odontoiatriche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono le seconde più care d’Europa dopo quelle di Cipro, a giudicare da quello che dichiarano gli italiani. A riconoscere che pagare il dentista è un “elevato” onere finanziario è il 38% dei pazienti, percentuale inferiore solo a quella cipriota. “Qualche problema” lo pongono poi i medicinali. È il 69% degli italiani ad affermarlo, contro una media Ue del 38,7%.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La "Vespa cinese" troppo simile a quella Piaggio, Ue blocca lo scooter di Pechino

  • Barbecue con carne e vino mentre erano in servizio, inchiesta su tre poliziotti

  • Olanda e Austria contro gli aiuti Ue all'Italia: "Concederemo solo prestiti"

  • "Noi lavoriamo per pagare le vacanze agli italiani", settimanale olandese contro gli aiuti Ue

  • "Isoliamo virus simili al Covid, ma pandemia non è colpa nostra": il laboratorio di Wuhan respinge le accuse

  • Tutti i bambini a scuola, senza mascherine e social distancing: la scelta del Belgio

Torna su
EuropaToday è in caricamento