Regali di Natale sbagliati, bimbo chiama la polizia

E' successo in Germania. Gli agenti sono intervenuti e hanno “risolto” il caso: Santa Claus aveva confuso le liste

Insoddisfatto dei regali di Natale, che non corrispondevano per nulla a quanto richiesto nella lettera inviata a Santa Claus, ha deciso di alzare la cornetta e “denunciare” l'evidente errore alla polizia. Che approfittando della giornata di relativa calma, è stata al gioco, recandosi presso l'abitazione del piccolo querelante per aiutarlo a risolvere il caso.

E' successo a Zetel, in Germania. Il protagonista è un bambino di nove anni, che la mattina di Natale, come milioni di altri suoi coetanei, appena sveglio è corso a scartare i doni sotto l'albero. Non trovando, pero', quanto desiderato. 

Un episodio che sarà capitato a tanti. Ma il piccolo non si è arreso. E con una certa furia, stando a quanto riporta l'Afp, ha telefonato alla polizia locale. Che ha deciso di sfruttare il giorno di calma per stare al gioco e intervenire. 

"Gli agenti si sono recati sul posto e hanno trovato un bambino molto arrabbiato”, ha detto un portavoce della polizia locale citato dal giornale Nordwest Zeitung. Hanno chiesto ai genitori di mostrare i doni e al bambino una copia della lista inviata a Babbo Natale. Fatto un (finto) confronto con il loro database, i poliziotti hanno risolto il caso: Santa Claus, evidentemente stanco, si era confuso e aveva scambiato le liste. Non si sa se la scoperta ha placato la rabbia del piccolo.
 

Potrebbe interessarti

  • I leader Ue chiudono la porta a Macedonia del Nord e Albania nell'Ue

  • Solo un italiano ai negoziati sul programma del nuovo Parlamento Ue. Ed è del Pd

  • “Questa casa è di sinistra”, negato l'affitto alla leghista

  • Migranti, Bruxelles smentisce Salvini: "La Sea Watch non può sbarcare in Libia"

I più letti della settimana

  • Ferie retribuite e orari certi per le partite Iva: cosa cambia con la nuova direttiva Ue

  • I leader Ue chiudono la porta a Macedonia del Nord e Albania nell'Ue

  • Solo un italiano ai negoziati sul programma del nuovo Parlamento Ue. Ed è del Pd

  • “Questa casa è di sinistra”, negato l'affitto alla leghista

  • Migranti, Bruxelles smentisce Salvini: "La Sea Watch non può sbarcare in Libia"

  • Energia, per colpa del gas l'Italia rischia di pagare caro

Torna su
EuropaToday è in caricamento