Valori europei in pericolo nella Ue, Strasburgo propone di finanziare le Ong che li promuovono

Il Parlamento Ue propone un nuovo strumento finanziario per difendere e promuovere i valori fondanti della Ue. Al momento si può fare nei paesi terzi, ma all'interno del territorio comunitario mancano i fondi. Evitare nuovi casi Polonia e Ungheria e un nuovo Brexit

European Parliament

Finanziare le Ong che difendono e promuovono i valori europei, in particolare la democrazia, la libertà, i diritti ed diritti fondamentali. Per farlo il Parlamento Ue ha chiesto un nuovo strumento finanziario da inserire nel prossimo quadro finanziario pluriennale della Ue per il periodo 2021-2028. 

I valori Ue in Europa

Il nuovo strumento dovrebbe finanziare le organizzazioni della società civile che lavorano a livello locale e nazionale per promuovere e proteggere questi valori, fornendo stabilità finanziaria alle Ong, strutture che spesso hanno proprio nella pianificazione del bilancio uno dei maggiori problemi. 

Il nuovo strumento dovrebbe integrare i fondi europei esistenti ed essere finanziato con nuove risorse in modo da coprire un buco: ossia la promozione dei valori della Ue all'interno della stessa Ue. L'Europa fornisce infatti finanziamenti diretti - lo Strumento europeo per la democrazia e i diritti umani - alle organizzazioni della società civile che operano in paesi terzi allo scopo di promuovere i valori dell'Ue, ma i finanziamenti per le Ong che promuovono i valori dell'UE nel suo territorio sono attualmente molto limitati, specialmente per quelle che operano a livello locale e nazionale.

Brexit, Polonia e Ungheria

Il Brexit, come i recenti casi di deriva democratica registrati in Ungheria e Polonia, con leggi apertamente contrarie a quelle che sono le dinamiche di tutela offerta dalla democrazia, indicano l'urgenza di iniziative di questo tipo, ora anche nel suolo dei 27. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Naufragio fece 1000 morti, Corte Ue: “Italia risarcisca”

  • Nuovi diesel sotto accusa: “Inquinano fino a 1000 volte quanto dichiarato dai test ufficiali”

  • “Vietata la bandiera italiana al Parlamento europeo”, la Lega attacca Sassoli

  • Smog, Italia è il secondo Paese Ue più inquinato dopo la Romania

  • “No alle bombe nucleari Usa a casa nostra”. Scoppia il caso in Belgio, ma riguarda anche l’Italia

  • "Proteggere le giovani donne dall'immigrazione": Austria verso stop a velo nelle scuole

Torna su
EuropaToday è in caricamento