La premier danese rinvia il matrimonio (per la terza volta) per partecipare al Vertice Ue

Il summit inizierà venerdì 17 luglio, ovvero il giorno del compleanno di Angela Merkel. Nozze rovinate per un'altra leader del Nord Europa, che dovrà posticipare la data importante per discutere di bilancio europeo e Recovery Fund

La prima ministra della Danimarca, Mette Frederiksen, è stata costretta a rinviare il suo matrimonio, già posticipato in passato per impegni elettorali, per poter partecipare al vertice tra i leader Ue a Bruxelles. Il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, ha infatti convocato i capi di Stato e di Governo per discutere del bilancio pluriennale, che include il Recovery Fund, nelle giornate di venerdì 17 e sabato 18 luglio. La cattiva sorte associata al primo giorno del summit - che coincide anche con il compleanno della cancelliera tedesca, Angela Merkel - aveva già scatenato ironia su Twitter.

L'incontro di persona

Al netto della scaramanzia, l’eurosummit di luglio sarà la prima occasione per i leader di vedersi di persona, dopo oltre quattro mesi di riunioni in videoconferenza durante le quali le differenze politiche e i veti incrociati sono apparsi insormontabili, come le migliaia di chilometri di distanza che separavano i primi ministri Ue da un capo all’altro del Vecchio Continente. Distanza che questa volta andrà a separare due persone che intendono passare assieme il resto della loro vita. 

Nozze rinviate

“Non vedo l'ora di sposarmi con quest'uomo fantastico”, ha scritto la Frederiksen su Facebook, in un post associato alla foto con il promesso sposo. “Ma a quanto pare le cose non saranno troppo facili”, ha aggiunto per poi precisare che “la riunione del Consiglio europeo è stata indetta esattamente quel sabato di luglio in cui avevamo programmato il nostro matrimonio”. “Peccato”, commenta la premier, “ma devo occuparmi del mio lavoro e degli interessi della Danimarca”. “Quindi dobbiamo cambiare ancora una volta i piani”, ha concluso con rassegnazione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Troppi impegni politici

Secondo la testata britannica The Guardian, la leader socialdemocratica avrebbe dovuto sposare il suo partner, Bo Tengberg, già nell'estate del 2019. Ma la coppia ha scelto di posticipare il matrimonio a causa delle elezioni politiche dello scorso anno, che hanno visto l’affermazione del centrosinistra danese guidato dalla leader 42enne. Da qui i successivi rinvii nella data delle nozze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Basta cliché sugli italiani, hanno fatto più sacrifici di tedeschi e olandesi"

  • "Troppo spazio alle rinnovabili", Eni e ArcelorMittal contro il piano Ue sull'idrogeno

  • Premier olandese: "L'Italia impari a farcela da sola". Conte: è quello che faremo

  • La Svezia lancia una commissione d'inchiesta sulla strategia dell'immunità di gregge

  • "Olanda, Lussemburgo e Irlanda fanno perdere all'Italia 8 miliardi l'anno"

  • Starmer, nuovo leader del Labour, caccia la delfina di Corbyn e rompe con la sinistra

Torna su
EuropaToday è in caricamento