"Le minoranze etniche escluse dal Parlamento Ue"

L'accusa dell'European network against racism: su 751 eurodeputati solo 36 provengono da gruppi minoritari. Meno del 5%, quando nel Continente rappresentano oltre il 10% della popolazione

L'eurodeputata Rom Soraya Post

C'è un problema di rappresentanza al Parlamento europeo. E riguarda le minoranze etniche, razziali e linguistiche. Che in tutta Europa rappresentano oltre il 10% della popolazione. Ma che nell'Aula di Strasburgo non raggiungono neppure il 5% dei parlamentari. E' quanto denuncia, l'Enar, l'European network against racism, in uno studio pubblicato sul suo sito

Secondo i dati raccolti dall'Enar, appena 36 eurodeputati sui 751 eletti alle ultime europee provengono dalle decine di minoranze sparts per il Continente. Ben 7 di questi, sono stati eletti nel Regno Unito, tanto che dopo la Brexit la quota si ridurrà ancora, sotto il 4%. I Paesi dove i rappresentanti delle minoranze hanno trovato più spazio, oltre al Regno Unito, sono Francia (6 deputati), Germania (5) e Svezia (4). Il resto proviene da altri 9 Paesi Ue, mentre in ben 15 Stati membri non è stato eletto nessun rappresentante delle minoranze.

Guardando al dettaglio delle minoranze, 13 hanno origini africane, 7 dall'Asia, 6 del Medio Oriente e 3 sono della comunità Rom. I partiti dove sono più rappresentati sono i Verdi e i liberali (8 per entrambi i gruppi), Socialisti (5), Popolari (5), Sinistra (4) e Conservatori (4). Solo 2 sono i deputati provenienti da minoranze che hanno trovato spazio nei partiti di ultradestra. 

Potrebbe interessarti

  • Macron adesso 'difende' Conte: "Nessun Paese Ue si immischi sui conti dell'Italia"

  • Caos spiagge, governo e stabilimenti contro la Bolkestein. Ma un pezzo d'Italia sta con l'Ue

  • No al Manneken Pis vestito da Michael Jackson, Bruxelles cambia idea dopo le polemiche

  • "A Matteo Salvini va dato il premio Nobel per la pace"

I più letti della settimana

  • Macron adesso 'difende' Conte: "Nessun Paese Ue si immischi sui conti dell'Italia"

  • Caos spiagge, governo e stabilimenti contro la Bolkestein. Ma un pezzo d'Italia sta con l'Ue

  • Riscaldamento globale, l’Onu avverte: “Si va verso l’apartheid climatico”

  • No al Manneken Pis vestito da Michael Jackson, Bruxelles cambia idea dopo le polemiche

  • "Scoppia bomba alla Commissione Ue": la protesta degli ambientalisti a Bruxelles

  • Standing ovation per Draghi dai leader Ue. Conte: "Orgoglioso di lui"

Torna su
EuropaToday è in caricamento